Provocazioni e proposte operative per respirare meglio a Roma , di Catello Masullo PDF Stampa E-mail

Provocazioni e proposte operative per respirare meglio a Roma

di Catello MASULLO : Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo )

 

  1. PREMESSE

    Poco meno di un quarto di secolo fa proposi all’allora sindaco Francesco Rutelli alcune idee, che riporto di seguito, ed in particolare quella di istituire un “Assessorato alla Immobilità”. Mi disse che facevo lo “spiritoso”. Mi piacerebbe dimostrare che non era vero.

     

    Il mio obiettivo era allora ed è ancora oggi:

    Sottoporre alla amministrazione capitolina una serie di proposte operative, anche innovative, al fine di fluidificare il traffico, prima causa di inquinamento atmosferico. Nonché di fornire utili indicazioni alla comunità cittadina su come difendersi da una delle conseguenze di tale inquinamento meno note al grande pubblico, ma non meno dannose per la salute umana, il cosiddetto inquinamento “indoor”.

    Si premettono alcuni dati che danno il termometro della situazione della mobilità romana.

Leggi tutto...
 
Le tue idee sono fatte di parole, di concetti, di immagini? - di Roberto Vacca PDF Stampa E-mail

Le tue idee sono fatte di parole, di concetti, di immagini? - di Roberto Vacca, CLASS 20/3/2021

 

Le tue idee sono fatte di parole, di concetti, di immagini?

Quando sto per presentare mie proposte ad altri professionisti, immagino in anticipo il luogo in cui ci incontreremo. Mi chiedo, anche, come reagiranno, ma la fuggevole visione mentale dei loro volti (interessati? critici?) è irrilevante. Invece ripeto a me stesso l’elenco (numerato) dei miei argomenti espressi in parole e, se è il caso, in numeri e formule. Le immagini mentali rilevanti e quelle (ricordate) di oggetti, persone, situazioni, sono utili. Costituiscono il primo stimolo per riconoscere e poi meditare configurazioni e regolarità.  Associandone alcune fra loro – e con quelle che stiamo vedendo, generiamo idee nuove. Per trasmetterle ad altri, serve a poco descrivere le immagini che hanno condotto a produrle. Conviene esprimerle usando simboli, il che si può fare in 10 modi principali, con: parole dette - parole scritte – aritmetica - geometria -  algebra - calcolo differenziale - calcolo integrale - logica sillogistica - algebra booleana – coding [programmi di computer, che specificano chiaramente come elaboriamo dati che ci arriveranno anche in avvenire].

Leggi tutto...
 
L’orologiaio antirazzista di Abraham Lincoln, di Roberto VACCA PDF Stampa E-mail

L’orologiaio antirazzista di Abraham Lincoln,    di Roberto VACCA – L’OROLOGIO, 17/3/2021

 

“O Capitano – mio Capitano,

il premio cercato è vinto, il porto è vicino,

sento le campane, tutta la gente esulta.”

 

Scriveva Walt Whitman nel 1865, poco dopo l’assassinio del Presidente Abraham Lincoln. La poesia è citata spesso e molti ne ricordano almeno il primo verso perché è ripetuta nel film “L’attimo fuggente”  con Robin Williams.

Nei versi seguenti chiama Lincoln  “caro padre”, gli dice che le campane, bandiere e trombe sono per lui. “Esultate rive e suonate campane! -   ma io triste cammino sul ponte ove il mio Capitano caduto giace freddo e morto,”

Quell’omone di Lincoln evocò sentimenti di ammirazione vasti e non solo fra i poeti. Quattro anni prima (nel 1861) aveva portato a riparare il suo grosso orologio d’oro da tasca, comprato da George Chatterton a Springfield, Ill. . L’orologiaio Jonathan Dillon, un immigrato irlandese, pubblicò sul New York Times nel 1906  - 45 anni dopo – i suoi ricordi di quel fatto:

Leggi tutto...
 
Un incontro pubblico con la presentazione delle proposte nate dal tavolo tecnico municipale “Zone PDF Stampa E-mail
Il Municipio Roma II, in collaborazione con Legambiente Mondi Possibili e con il Dipartimento di Architettura e Progetto dell’Università “La Sapienza” di Roma, organizza in occasione della campagna Clean Cities di Legambiente

Un incontro pubblico con la presentazione delle proposte nate dal tavolo tecnico municipale “Zone 30” aperto agli interventi dal territorio: residenti, commercianti, organizzazioni, associazioni.

L’incontro avverrà Mercoledì 24 marzo alle ore 18 su piattaforma e potrà essere seguito in streaming sulla pagina Facebook: facebook.com/francescadelbellopresidente


La proposta di zona 30 prende in esame il quadrante compreso tra via Nizza, viale Regina Margherita, via Nomentana e corso d’Italia. Un sistema morfologicamente compatto, con edifici a blocco tipologicamente omogenei, punteggiato di emergenze architettoniche. Dal punto di vista funzionale conserva il carattere residenziale (solo in parte modificato in terziario) con una diffusa presenza di attività commerciali soprattutto per ristorazione e tempo libero. Da evidenziare, oltre all'importante mercato su piazza Alessandria, la presenza di sale cinematografiche, una storica libreria, per non considerare la vicina Rinascente all'angolo con via Salaria. Nell'insieme ci sono intensi spostamenti pedonali che concorrono a determinare una forte tonalità di centralità e vivacità urbana.
Leggi tutto...
 
Convenzione tra InArSind e AEC spa PDF Stampa E-mail

INARSIND ASSOCIAZIONE DI INTESA SINDACALE DEGLI ARCHITETTI E INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI ITALIANI

Roma, 11 MARZO 2021 Prot. n. 4199

Ai Presidenti delle Associazioni Territoriali aderenti a InArSind

Ai Colleghi iscritti alla Sezione Unica Nazionale

e p.c. Ai Componenti del Consiglio Direttivo Nazionale

Ai Delegati all’Assemblea Nazionale

Ai Componenti dei Collegi dei Probiviri e dei Revisori dei Conti L O R O S E D I

OGGETTO: Convenzione tra InArSind e AEC spa

Caro Presidente, gentili Colleghi, INARSIND ha raggiunto un accordo di convenzione con AEC SpA. AEC SpA si impegna a fornire coperture assicurative agevolate per gli iscritti Inarsind in particolare:

Leggi tutto...
 
Convenzione InArSind - ALPHA PDF Stampa E-mail

INARSIND ASSOCIAZIONE DI INTESA SINDACALE DEGLI ARCHITETTI E INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI ITALIANI

Roma, 8 MARZO 2021 Prot. n. 4196

Ai Presidenti delle Associazioni Territoriali aderenti a InArSind

Ai Colleghi iscritti alla Sezione Unica Nazionale

e p.c. Ai Componenti del Consiglio Direttivo Nazionale

Ai Delegati all’Assemblea Nazionale Ai Componenti dei Collegi dei Probiviri e dei Revisori dei Conti

L O R O S E D I

OGGETTO: Convenzione InArSind - ALPHA

Leggi tutto...
 
PER L’ELETTRICITÀ LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ITALIANE SCONTANO UN GAP DI COMPETITIVITÀ DEL 27,8% PDF Stampa E-mail

PRESS RELEASE

COMUNICATO STAMPA NRO. E2C-212iv

PER L’ELETTRICITÀ LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ITALIANE SCONTANO UN GAP DI COMPETITIVITÀ DEL 27,8% SULLA MEDIA UE.

A pagare maggiormente lo scotto sono le piccole e medie imprese, con una perdita di fatturato pari al 76% della spesa energetica.

(AJ-Com.Net) - ROMA, 09 MAR 2021 - Dallo studio dell’ultimo rapporto disponibile dell’Enea sui dati pervenuti dalle diagnosi energetiche obbligatorie (Rapporto Annuale Efficienza Energetica 2019), Ener2Crowd.com, è riuscita a calcolare il “gap di competitività” delle imprese italiane rispetto agli altri Paesi dell’Ue.

«L’elaborazione è stata fatta tenendo contro della bolletta energetica e dei dati di consumo nazionali. Così è stato possibile calcolare che ogni 1.000 euro investiti in soluzioni di riduzione dei consumi oppure in efficientamento energetico è in grado di generare un risparmio diretto di costi energetici di 370 euro l’anno» ribadisce Giorgio Mottironi, cso e co-fondatore di Ener2Crowd.com nonché chief analyst del GreenVestingForum.it.

La perdita totale, calcolata da Ener2Crowd.com in collaborazione con il GreenVestingForum.it, è di 27 miliardi di euro annui, pari all’1% del fatturato totale delle imprese italiane, di cui ben 21 miliardi di euro nel segmento delle piccole e medie imprese.

Leggi tutto...
 
ITALIA NOSTRA ROMA:POLIGRAFICO DELLA STATO ISPEZIONE IMMEDIATA PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA ITALIA NOSTRA ROMA

24 marzo 2021

 

POLIGRAFICO DELLA STATO - PIAZZA VERDI

IL MINISTRO FRANCESCHINI PREDISPONGA UN’ISPEZIONE IMMEDIATA

 

 

 

Pochi edifici della Roma post unitaria sono noti e celebri come il Poligrafico dello Stato a Piazza Verdi, identitario, in maniera fortissima, dell’architettura post- unitaria che ha trasformato Roma, da una città di 200 mila abitanti ad avere 1 milione di residenti dopo un anno.

Palazzo costruito tra il 1914 ed il 1930, è l’emblema di un passaggio di stile architettonico dallo stile umbertino al liberty.

Leggi tutto...
 
ITALIA NOSTRA ROMA : NO AL GRA DELLE BICI DENTRO VILLA ADA PDF Stampa E-mail

ITALIA NOSTRA ROMA

Comunicato Stampa

 

05 marzo 2021

 

VILLA ADA

IL GRANDE RACCORDO ANULARE DELLE BICI DENTRO LA VILLA STORICA? IRRICEVIBILE

 

 

 

Villa Ada anche se mal tenuta e maltrattata è una Villa storica vincolata dal Ministero della Cultura.

Nelle Ville storiche non possono passare piste ciclabile, quindi, l’ipotesi che il GRAB abbia un tracciato dentro villa Ada è da rifiutare senza appello.

Leggi tutto...
 
ITALIA NOSTRA ROMA: Piano Territoriale Paesistico Regionale ha ancora delle vistose lacune PDF Stampa E-mail

Comunicato Stampa

ITALIA NOSTRA ROMA  

4 Marzo 2021

 

Il PIANO TERRITORIALE PAESISTICO DELLA REGIONE LAZIO

DEVE TUTELARE IL PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE

 DEL LAZIO E DI ROMA

 

Dopo la bocciatura della Corte Costituzionale

la Regione Lazio sta per approvare un Piano Territoriale Paesistico Regionale che ha ancora delle vistose lacune.

Gravissima la mancanza di tutela del Centro Storico di Roma.

Prima dell’approvazione definitiva si completi l’attività di copianificazione tra Regione e MIBACT (ora MIC)  iniziata nel 2013 ed interrotta nel 2015.

Leggi tutto...
 
ITALIA NOSTRA ROMA : TOR DI VALLE ORA E’ SALVA PDF Stampa E-mail

ITALIA NOSTRA ROMA

COMUNICATO  STAMPA

 

Roma, 01 MARZO 2021

                                                        

TOR DI VALLE ORA E’SALVA

IL NUOVO PROPRIETARIO HA VERIFICATO L’INSOSTENIBILITA’DEL PROGETTO

 

OGGI  L’AREA  DEVE TORNARE

ALLA SUA TUTELA PAESISTICA DA PARTE DELLA REGIONE LAZIO E

ALLA TUTELA ARCHITETTONICA DA PARTE DELLA SOPRINTENDENZA.

 

 

La  vicenda del progetto per il nuovo stadio per la squadra della Roma è partita fin dall’inizio in modo poco trasparente e senza coinvolgere in alcun modo i cittadini.

Leggi tutto...
 
Il Rotary club presenta "A pranzo con Grunda" evento dedicato al tema della violenza e del femminici PDF Stampa E-mail

Il Rotary club presenta "A pranzo con Grunda" evento dedicato al tema della violenza e del femminicidio.


Si è svolto presso il ristorante "il Venezia" di Ostia l'evento "A pranzo con Grunda", dedicato al tema della violenza di genere. Iniziativa che ha tenuto conto della normativa COVID 19.

All'incontro erano presenti, oltre che le speaker della giornata, il direttore generale della ASL Roma 3 Marta Branca e il direttore del Pronto Soccorso della Medicina d'urgenza del presidio ospedaliero Giovan Battista Grassi di Ostia, Giulio Maria Ricciuto. Giulio Maria Ricciuto, è stato eletto socio onorario del Rotary Club Ostia per essersi distinto nel corso del tempo per i suoi servizi resi alla comunità Ostiense.

“È stato scelto di affrontare un tema fortemente sentito anche qui, nel X Municipio, che riguarda la violenza di genere, situazione molto preoccupante in questo momento storico, poiché molte donne hanno perso il lavoro (già precario) e sono costrette a non denunciare queste violenze, perché, più delle volte non indipendenti economicamente” ha detto il Presidente del Rotary Club di Ostia, Roberto Cepparotti.

Leggi tutto...
 
8 Marzo giù le Mani dalle Donne PDF Stampa E-mail

 

comunicato stampa

8 Marzo giù le Mani dalle Donne

A dirlo sono gli Appartenenti alla Polizia Penitenziaria, che scelgono la data del 8 Marzo per organizzare, a mezzo social dalle ore 10.00 alle 12,30 un’iniziativa che intende diffondere un messaggio dal forte impatto sociale.

“La nostra iniziativa vuole essere un chiaro messaggio ai giovani della nostra città “

 L’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria, posta sotto la tutela ed il coordinamento del Ministero della Giustizia, è lieta di invitare gli organi di informazione stampa, radio e televisione a partecipare al convegno on-line “Giu’ le mani dalle Donne

Il convegno è organizzato dalla Sezione di Roma dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria in collaborazione con l’Associazione Culturale Litorale Romano, l’Accademia Europea di Studi Penitenziari e il sindacato di Polizia Penitenziaria Sappe, l’iniziativa vanta prestigiosi interventi di alte professionalità nell’ambito della Magistratura e professionisti del settore;

Partecipano in ordine di intervento:  

Leggi tutto...
 
 
© 2021 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554