IL CINEMA DI DICEMBRE E LE RECENSIONI DEI FILM DELLE FESTE PDF Stampa E-mail

ENZO NATTA, MIO MAESTRO E MENTORE (A SUA INSAPUTA…), Catello Masullo

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:27

Cactus (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:24

IL VAMPIRO (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:22

LA SANTA PICCOLA (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:20

LA SVOLTA (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:15

LASCIARSI UN GIORNO A ROMA (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:13

Nowhere Special – Una Storia d’Amore (Recensione di Catello Masullo )

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:07

ONE SECOND (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:05

QUERIDO FIDEL (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/01/2022 alle 0:00

VERSO LA NOTTE (Recensione di Catello Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:57

UNA SCONOSCIUTA (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:54

THE GIRL IN THE FOUNTAIN (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:51

SERGIO MARCHIONNE (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:49

Resident Evil: Welcome to Raccoon City (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:46

MATRIX RESURRECTIONS (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:42

Il potere del cane (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:35

C’E’ UN SOFFIO DI VITA SOLTANTO (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:33

BELLI CIAO (Recensione di Rossella Pozza)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:31

UN EROE (Recensione di Assunta Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:28

Illusioni perdute (Recensione di Assunta Masullo)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:25

la signora delle rose (Recensione di Anna Piccini)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:23

Una Famiglia Mostruosa (Recensione di Anna Piccini)

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
09/01/2022 alle 23:21

CINEMAGIA Movie Awards 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
31/12/2021 alle 17:01

33 TRIESTE FILM FESTIVAL

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
29/12/2021 alle 12:37

Giornata invernale di Inventa un Film

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
28/12/2021 alle 17:39

‘La Custodia’ per la regia di Maurizio Forestieri

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
28/12/2021 alle 17:34

CIRCUMNAVIGANDO FESTIVAL

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
28/12/2021 alle 17:28

C’È UN SOFFIO DI VITA SOLTANTO un film di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
27/12/2021 alle 10:46

GIORNATE DI DANTE A TODI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
23/12/2021 alle 14:17

IL LUPO E IL LEONE

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
23/12/2021 alle 11:02

GIORNATE DI DANTE A TODI — Bozza

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Anteprima

Ultima modifica
22/12/2021 alle 19:48

E N N I O di GIUSEPPE TORNATORE

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
22/12/2021 alle 19:41

‘Gli anni belli’, esordio alla regia di Lorenzo d’Amico De Carvalho

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
21/12/2021 alle 19:34

Assassinio sul Nilo Diretto da Kenneth Branagh

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
21/12/2021 alle 19:27

Annunciati tutti i vincitori del PREMIO ROSSELLINI 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
19/12/2021 alle 18:41

FABRIQUE DU CINÉMA AWARDS 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
17/12/2021 alle 16:57

COSTAIBLEA FILM FESTIVAL

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
14/12/2021 alle 17:11

UnArchive – Found Footage Fest

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
13/12/2021 alle 16:57

IL NOIR INCONTRA LORIANO MACCHIAVELLI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
13/12/2021 alle 16:53

Downton Abbey II: Una Nuova Era

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
13/12/2021 alle 16:05

Raymond Chandler Award

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
12/12/2021 alle 13:00

EUROPEAN FILM AWARDS 2021: I VINCITORI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
12/12/2021 alle 12:54

CORTO DORICO FILM FEST 2021 : I vincitori del Concorso Internazionale Short on Rights

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
11/12/2021 alle 14:42

Noir in Festival: Ad Antonella Lattanzi il Premio Giorgio Scerbanenco 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
11/12/2021 alle 0:01

“The King’s Man – Le origini”, il lungometraggio diretto da Matthew Vaughn

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 23:47

COSTAIBLEA FILM FESTIVAL

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 23:44

EFA, GLI OSCAR EUROPEI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 23:38

DIABOLIK – IL 17 DICEMBRE ESCE LA SOUNDTRACK DEL FILM

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 22:21

SONIC 2- IL FILM 

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 17:11

SING 2

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 17:00

AMBULANCE, Diretto da Michael Bay

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 16:54

Spider-Man: No Way Home : RIVELATA FINALMENTE L’IDENTITÀ DI SPIDER-MAN!

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 16:46

Premiazione degli European Film Awards 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 16:35

Assim Vivemos – Festival Internacional de Filmes sobre Deficiência

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 16:00

EXPLORER HD CHANNEL

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 15:48

Al 31° Noir in Festival sarà presentato in concorso il film Diario di Spezie con la regia di Massimo Donati.

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 15:36

Noir in Festival 2021TRA DARIO ARGENTO E ALESSIO BONI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 15:34

VOLEVO NASCONDERMI vince il festival itinerante CINEMA! ITALIA!

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 15:08

XXXIX edizione di “Primo Piano sull’Autore – Festival Pianeta Donna”

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2021 alle 2:03

SNCCI, FILM DELLA CRITICA: SPENCER di Pablo Larraín 

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 22:44

 International Short Film Event

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 22:23

SONIC 2 – IL FILM

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 22:16

IL MONELLO PROIEZIONE INTEGRALE DEL FILM CAPOLAVORO DI CHARLIE CHAPLIN, USCITO NELLE SALE ESATTAMENTE 100 ANNI FA. MUSICHE ORIGINALI DI CHARLIE CHAPLIN ESEGUITE AL PIANOFORTE DA MAUD NELISSEN

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 22:04

34th EUROPEAN FILM AWARDS

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 22:01

CORTO DORICO FILM FEST 2021

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
08/12/2021 alle 21:59

Il cane Yago

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
07/12/2021 alle 14:43

PIVIO, “DIARIO DI (UNA) RESISTENZA MUSICALE”. E vinile della colonna sonora del film Diabolik

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
07/12/2021 alle 14:38

‘Una sconosciuta’ di Fabrizio Guarducci

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
07/12/2021 alle 14:34

GHOSTFACE DI SCREAM

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 14:40

Record assoluto di prevendite in Italia e fan in delirio per Spider-Man: No Way Home

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 14:36

PIERO PICCIONI –  A MODERN GENTLEMAN IL PIÙ DANDY DEI COMPOSITORI ITALIANI DI MUSICA DA FILM

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 14:21

L’ATTRICE LAURA LOCATELLI AL CINEMA DAL 7 DICEMBRE CON IL FILM “MOLLO TUTTO E APRO UN CHIRINGUITO”

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 10:35

CINEMA ITALIAN STYLE

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 10:31

MORBIUS

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
06/12/2021 alle 10:23

La sinistra cinematografica in Italia 1950/1990

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
04/12/2021 alle 23:33

TFI Torino Film Industry

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
04/12/2021 alle 23:25

39° TORINO FF PREMI COLLATERALI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
04/12/2021 alle 23:21

39 TORINO FF: ITALIA il fuoco, la cenere un film di Céline Gailleurd e Olivier Bohler vince il Premio FLAT PARIOLI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
04/12/2021 alle 23:14

39° TORINO FILM FESTIVAL: I PREMI UFFICIALI

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
04/12/2021 alle 23:09

Centro Documentazione Studi e Ricerche Cinema Ferrarese

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
03/12/2021 alle 1:54

Matteo Berrettini nella rete del multiverso di Spider-Man: No Way Home

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
02/12/2021 alle 13:08

serata inaugurale di “XX Secolo. L’invenzione più bella”.

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
01/12/2021 alle 15:52

colonna sonora del film DIABOLIK

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
01/12/2021 alle 14:43

SLOW FILM FEST 6.0

Modifica | Modifica rapida | Cestina | Visualizza

Pubblicato
10/12/2020 alle 10:38

 

 

Leggi tutto...
 
MASSIMO RISPETTO MA ANCHE MASSIMO CONTRASTO AI NOVAX, di Catello Masullo PDF Stampa E-mail

MASSIMO RISPETTO MA ANCHE MASSIMO CONTRASTO AI NOVAX

Catello Masullo

 

Premetto che ho il massimo rispetto per l’idea novax, come per molte delle idee umane. In questo sono con Evelyn Beatrice Hall: “Non condivido quello che dici, ma darei la vita perché tu possa liberamente continuare a dirlo”. Ma sono, al tempo stesso, per il massimo contrato all’idea novax. Per i motivi che provo ad elencare di seguito. Si è parlato di questione ideologica circa la specie. Credo invece sia una questione squisitamente “politica”. La politica si occupa della tutela di legittimi interessi. Ed è di conseguenza teatro di scontro tra legittimi e confliggenti interessi. L’idea novax confligge fortemente con i miei interessi (e non solo miei, direi anche con quelli della maggioranza degli italiani e degli esseri umani in generale).

Prima di elencare i motivi di questo conflitto di interessi, vorrei ancora premettere che considero totalmente fuori luogo ed irricevibile la principale delle obiezioni avanzate dalla idea novax, quella secondo cui i vaccini sono un farmaco sperimentale di cui i vaccinati sarebbero cavie umane. I vaccini non sono farmaci “sperimentali”, ma farmaci “sperimentati”. I più sperimentati della storia della umanità. Non troverete mai nella più fornita delle farmacie un farmaco che abbia avuto una sperimentazione superiore a quella cui sono stati sottoposti gli attuali vaccini contro il covid19. Leggere i rapporti delle agenzie del farmaco europeo ed italiani. Che sono le agenzie del farmaco più rigorose e severe della terra. Premetto ancora che non considero nemmeno commentabili fandonie tipo “l’ossido di grafene contenuto nei vaccini è finalizzato al controllo degli esseri umani vaccinati tramite il 5G da parte di un “grande fratello” definito “nuovo ordine mondiale”. Non meglio definito, con la sola “certezza” che ne faccia parte Bill Gates, con il progetto criminale, modello Spectre, di sterminio del genere umano. Quello stesso Bill Gates che è notoriamente uno dei massimi benefattori mondiali con la sua fondazione filantropica. Uno dei maggiori finanziatori, ad esempio, della operazione di eradicazione dal mondo del flagello della poliomelite, di cui è stato ideatore ed esecutore negli ultimi 30 anni il Rotary International. Una delle azioni che maggiormente mi inorgoglisce di portare al bavero la rotella dentata del Rotary. Dicevo, di queste fandonie non mi occupo. Servono solo al cabaret di emissioni umoristiche come LA ZANZARA di radio 24 di Cruciani e Parenzo. Che seguo con gusto a fine giornata, perché mi fa ridere. E molto. Gli italiani che credono che il covid19 non esista sono il 5.9%. Una percentuale molto simile a quelli che credono la terra sia piatta, il 5.8%. Fate voi.

Un’ultima premessa la voglio fare da una condizione per me inusuale, da nostalgico conservatore. Sono nostalgico dell’Italia della mia infanzia. L’Italia della competenza e del rispetto. Quando gli italiani si fidavano delle persone competenti e rispettavano i propri insegnanti, ed il prossimo in generale. Quando gli italiani si fidavano del loro medico curante per i problemi medici e non del loro antennista. Una delle cose più devastanti nella Italia di oggi è “l’uno vale uno”. Che è perfetto per il voto alle elezioni. Ogni voto vale uno, che sia espresso da un diciottenne inesperto di tutto, oppure da un premio Nobel. Ma in tutto il resto “l’uno vale uno” è una pura bestialità. Per ogni problema serio il parere di un esperto di settore, che abbia fatto seri studi specifici e possa dimostrare che almeno negli ultimi 30 anni si sia occupato ad alto livello della materia, vale molto di più di chi di quella materia non si sia mai occupato. Queste cose sono misurabili in modo preciso ed inconfutabile. Almeno per le materie scientifiche, comprese quelle mediche, con il cosiddetto “impact factor”. Una misura dell’impatto che gli studi e le ricerche di un individuo hanno sul progresso della scienza di cui si occupa. Se in Italia ognuno facesse, il meglio possibile, il proprio mestiere e si limitasse a parlare delle cose che sa, l’Italia sarebbe un paese migliore. Con i filosofi che fanno i filosofi, i professori di greco che fanno i professori di greco, gli architetti che fanno gli architetti, e così via.

Torniamo alla specie.  I motivi per cui l’idea novax confligge con i miei interessi sono sostanzialmente i seguenti.

Leggi tutto...
 
COVID19 : STIAMO MEGLIO OGGI DI UN ANNO FA,IMPARIAMO A LEGGERE I DATI Catello Masullo PDF Stampa E-mail

COVID19 : STIAMO MEGLIO OGGI DI UN ANNO FA,IMPARIAMO A LEGGERE I DATI

Catello Masullo

 

 

Attenzione, il Corriere della sera di oggi 29 dicembre 2021, come tutti i media italiani, mette in grande risalto che nella giornata di ieri, 28 dicembre, si sia raggiunto in Italia il picco assoluto di contagi dall’inizio della pandemia, con 78.313 nuovi casi registrati in un giorno, su un totale tamponi di 1.034.677, con un tasso di positività del 7.6%, e nuovi ricoverati 385 di cui 19 in terapia intensiva e 202 decessi. Apparentemente siamo all’apocalissi. Se leggiamo questi dati in comparazione a quanto avveniva esattamente un anno fa, capiamo meglio come stanno veramente le cose. 

Leggi tutto...
 
Definire il tempo, di Roberto Vacca PDF Stampa E-mail

Definire il tempo, L’OROLOGIO – di Roberto Vacca, 23/12/2021


Sarebbe bello se potessimo trovare una buona definizione di tempo” – “Forse potremmo dire: “Il tempo è ciò che accade quando non accade nient’altro.”

Queste inaspettate e vaghe asserzioni si trovano in uno dei primi capitoli di “La fisica di Feynman”. Il famoso fisico le fa seguire da 5 volumoni in cui spiega molto chiaramente e in modo elementare le variazioni nel tempo di energia, meccanica, elettricità, fenomeni relativistici, teoria dei quanti e tanto altro. Quelle frasi dubitative, però, preparano ad apprezzare in che senso il tempo sia difforme da altre grandezze fisiche. Dall’antichità misuriamo lunghezze, aree, volumi e pesi con unità derivate dalle dimensioni medie di parti del nostro corpo (pollici, cubiti, passi). Le posizioni variabili di terra e sole definirono da tempi preistorici le durate del giorno e dell’anno. I tempi brevi sono stati poi misurati con strumenti orologi ad acqua,clessidre e orologi meccanici già nell’antica Cina. In Europa nella seconda metà del 13° secolo si realizzarono orologi meccanici che utilizzavano l’energia di pesi che scendevano lentamente e poi quella di molle elicoidali usate anche in orologi portatili.

La temporizzazione era realizzata con scappamenti a verga e foliot anche nel famoso orologio della Reggia Carrarese di Padova realizzato (1344) dal medico e astronomo Jacopo Dondi, che misurava non solo le ore, ma anche la posizione dei pianeti. Dovemmo attendere secoli perché Galileo studiasse il comportamento del pendolo. Concepì, ma non realizzò, un orologio basato sull’isocronismo delle piccole oscillazioni del pendolo, ma inventò e costruì l’accurato orologio ad acqua di cui scrissi recentemente. Il primo orologio a pendolo fu costruito dal matematico Huygens nel 1656. Oggi misuriamo con estrema accuratezza tempi minimi, anche sfruttando la periodicità delle oscillazioni piezoelettriche, e calcoliamo i tempi in cui si svolgono perfino i processi atomici e subatomici.

Leggi tutto...
 
2056: nuova società digitale – complessa, informata, positiva,, di Roberto Vacca PDF Stampa E-mail

2056: nuova società digitale – complessa, informata, positiva,   CLASS  -

18 Dicembre 2021.

 

Oggi 7 Dicembre 2056 sono tornato al lavoro: integrare dati, pianificare, organizzare, controllare. Questi 30 giorni di vacanza mi hanno fatto bene. La vita nella Riserva è lenta: un tuffo all’indietro di mezzo secolo. I tre milioni di abitanti – i Semplici – stanno bene. Vivono all’antica, ma hanno auto, telefoni, televisione e antichi computer stand alone. La Riserva è popolata poco densamente, tranquilla, senza novità. Non fanno previsioni. Coltivano la terra e producono oggetti anche a mano. Risolvono con fatica problemi semplici. Sanno poco. Non sfruttano strumenti moderni, né reti telematiche. Si curano con mezzi antiquati e in media vivono solo  80 anni. Amano il loro ambiente protetto da noi. Non fanno ragionamenti complessi. Fra loro ci sono bravi artisti: ho anche comprato quadri e sculture.  Non ci invidiano e ci chiamano “cervelloni”. Alcuni di noi - Normali - li chiamano “bisnonni”.

Ora sono tornato nelle vaste aree del mondo Normale. Usiamo tecnologie avanzate con alti rendimenti. Minimizziamo l’impiego di materiali. Ciascuno di noi ha un suo Polo personale connesso al  sistema telematico (milioni di volte più potente e veloce del vecchio Internet) che copre il globo e permette a ogni utente di scambiare parole, immagini, dati, voce, musica con chiunque altro e con i Centri Intelligenti. Accediamo a tutta la conoscenza accumulata nella storia e aggiornata continuamente da sistemi automatici e dai Grandi Maestri. Seguiamo  programmi interattivi di intrattenimento e di insegnamento e corsi di scienza, arte, storia, tecnologia, psicologia, letteratura. I Centri Intelligenti assicurano  anche l’assistenza sanitaria. Diagnosticano le malattie, prescrivono le cure e, se necessario, organizzano interventi di medici e paramedici umani. Stiamo in buona forma e viviamo in media fino a 95 anni.

Leggi tutto...
 
INARSIND: IL MALFUNZIONAMENTO DEL PORTALE ENEA METTE A RISCHIO L’ACCESSO AL SUPERBONUS PDF Stampa E-mail

INARSIND® ASSOCIAZIONE DI INTESA SINDACALE DEGLI ARCHITETTI E INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI ITALIANI

00144 ROMA - Viale Pasteur, 65

Aderente Associato FIDIC

 Tel. +39 06 81157730 www.inarsind.org - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Comunicato stampa

INARSIND: IL MALFUNZIONAMENTO DEL PORTALE ENEA METTE A RISCHIO L’ACCESSO AL SUPERBONUS

In una nota segnalate le evidenti difficoltà di accesso che rendono problematiche le asseverazioni tecniche al 31 dicembre 2021 Inarsind, l’Associazione sindacale di rappresentanza di Architetti e Ingegneri liberi professionisti, si fa carico, con una nota inviata a Enea, delle sempre più frequenti segnalazioni sul malfunzionamento, e quindi del difficile utilizzo, proprio del portale Enea per l’invio delle asseverazioni previste in materia di superbonus in edilizia entro il 31 dicembre.

Leggi tutto...
 
FIDIC’s latest State of the World report, Net Zero – What next? PDF Stampa E-mail

FIDIC’s latest State of the World report, Net Zero – What next?
To: <
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo >

 

FIDIC launched its fifth State of the World report, Net zero – what next?, at a webinar on 28 October 2021, which asked what is next after net zero 

 

Dear colleagues

FIDIC’s latest State of the World report
Net Zero – What next?

FIDIC launched its fifth State of the World report, Net zero – what next?, at a webinar on 28 October 2021, which asked what is next after net zero and discussed the kind of ambitions the engineering sector and society should be looking to achieve going forward.

Commenting on the State of the World net zero report, FIDIC president Anthony Barry said: “The climate challenge we face is global and significant and that is why FIDIC has taken the decision to publish a Climate Change Charter and also to ensure that our core value of sustainability is built into all FIDIC’s activity.” Barry also highlighted that though 2020/2021 will be remembered for the Covid pandemic, another important emerging trend has also been developing, namely an increase in the "recognition, perception and importance of addressing the climate emergency".

Leggi tutto...
 
SENTENZE DEL TAR LAZIO, DELLE MODALITÀ DI ELEZIONE DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI PROFESSIONALI PDF Stampa E-mail

INARSIND® ASSOCIAZIONE DI INTESA SINDACALE DEGLI ARCHITETTI E INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI ITALIANI

00144 ROMA - Viale Pasteur, 65 Aderente Associato Tel. +39 06 81157730 www.inarsind.org - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Comunicato stampa

“COGLIERE L’OCCASIONE DELLA RIFORMA, NECESSARIA DOPO LE RECENTI SENTENZE DEL TAR LAZIO, DELLE MODALITÀ DI ELEZIONE DEI CONSIGLI DEGLI ORDINI PROFESSIONALI”

Le proposte di INARSIND - Associazione di rappresentanza di ingegneri e architetti liberi professionisti - in una Lettera al Ministro Cartabia: garantire maggiore pluralità “Garantire maggiore pluralità”. E’ una necessità, ma è anche l’obiettivo che si potrebbe raggiungere, vista la necessità di riformare, a seguito delle recenti sentenze del Tar del Lazio, le modalità di elezione dei Consigli provinciali degli ordini professionali. Su questo tema di estrema delicatezza interviene con vigore propositivo l’Inarsind, l’Associazione di rappresentanza di ingegneri e architetti liberi professionisti, con una lettera fatta pervenire alla Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, estesa anche ai Consigli nazionali degli Ordini professionali.

Leggi tutto...
 
FIDIC launches Climate Change Charter for global infrastructure sector @ COP26 PDF Stampa E-mail

FIDIC launches Climate Change Charter for global infrastructure sector @ COP26
To: <
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo >

 

 

Dear
FIDIC launches Climate Change Charter for global infrastructure sector @ COP26

As the global political leaders are in the final phase of concluding their negotiations at COP26 in Glasgow, I am delighted to share with you the FIDIC Climate Change Charter launched today. This action is very much aligned with FIDIC's core principles; sustainability is an essential element of FIDIC's 2020-2024 strategic plan.

The climate challenge is one that no section of society can ignore if we are to achieve a sustainable quality of life. Never has it been so crucial that the entire infrastructure sector is engaged in the debate on how we address this issue to tackle the significance and scale of this issue going forward. Due to the urgency of the climate crisis and scale of changes required, FIDIC is motivated to outline its leadership response on behalf of the consulting engineering community.

This FIDIC charter sets out how we address climate mitigation, adaptation and resilience of the built environment in the years and decades to come. The charter outlines a series of actions to be taken by the following stakeholders:

Leggi tutto...
 
NUOVA CONVENZIONE TRA INARSIND E SON TRAINING S.R.L.S PDF Stampa E-mail

NUOVA CONVENZIONE TRA INARSIND E SON TRAINING S.R.L.S

 

 

Ai Presidenti delle Associazioni Territoriali aderenti a InArSind

Ai Colleghi iscritti alla Sezione Unica Nazionale

e p.c.    Ai Componenti del Consiglio Direttivo Nazionale

Ai Delegati all’Assemblea Nazionale

Ai Componenti dei Collegio dei Probiviri e dei Revisori dei Conti

 

Gentile Presidente/Gentile iscritto,

 

con la presente si porta a conoscenza della convenzione in oggetto:(segue)

Leggi tutto...
 
INARSIND SCRIVE AL MINISTRO GIOVANNINI PDF Stampa E-mail

Comunicato stampa

INARSIND SCRIVE AL MINISTRO GIOVANNINI: NECESSARIO UN CHIARIMENTO SULLA QUESTIONE DELLA DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE IN ZONA VINCOLATA

“Essere in zona a vincolo paesaggistico non può bloccare l’edilizia migliorativa di immobili non vincolati e fatiscenti” Con una nota inviata al Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, InArSind, Associazione Sindacale di Architetti ed Ingegneri Liberi Professionisti, interviene sul recente dibattito riguardante l’intervento di demolizione e ricostruzione con diversa sagoma e volume, inteso come ristrutturazione edilizia in area sottoposta a vincolo paesaggistico. Come è noto, il parere reso dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo., secondo il quale con il termine immobili, il legislatore intende “sia gli ambiti sottoposti a vincolo in quanto tali, sia gli edifici ricompresi nei medesimi ambiti”, ed ancora “intende preservare la conformazione dello stato dei luoghi, salvaguardando il territorio da qualsiasi trasformazione che sia esteticamente percepibile, e include, pertanto, anche gli interventi realizzati su edifici compresi in ambiti vincolati nel loro complesso”, ha imposto la tutela anche ad edifici di dubbia qualità estetica e funzionale, costruiti nella maggior parte dei casi negli ultimi quarant’anni, da conservare nella loro configurazione originaria soltanto perché ricadenti in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, impedendone la ricostruzione con canoni estetici e funzionali finalizzati a migliorare quel paesaggio che si vuole tutelare.

Leggi tutto...
 
il nuovo libro del poeta di Lipari Davide Cortese. Si intitola "Zebù bambino" PDF Stampa E-mail

E' appena uscito per Terra d'Ulivi Edizioni il nuovo libro del poeta di Lipari Davide Cortese. Si intitola "Zebù bambino" ed è un poemetto sull'infanzia del diavolo. Sarà  il primo volume della nuova collana di poesia "Deserti luoghi" curata da Giovanni Ibello. Il libro si pregia della postfazione del poeta Mattia Tarantino ed è dedicato al poeta Gabriele Galloni, prematuramente scomparso lo scorso anno a soli 25 anni. 

 

 

Davide Cortese

 

Tre testi tratti da “Zebù bambino”

(Terra d’ulivi Edizioni. 2021, Collana Deserti luoghi)

Factum loquendi
Strumentario «per vedere il buio pesto»

Postfazione a cura di Mattia Tarantino

Leggi tutto...
 
CHRISTMAS WORLD Il natale nel mondo PDF Stampa E-mail

CHRISTMAS WORLD

Il natale nel mondo

 

Auditorium Parco della Musica di Roma – dal 4 dicembre al 9 gennaio

 

Dal 4 dicembre al 9 gennaio, l’Auditorium Parco della Musica accoglierà Christmas World, la più grande mostra esperienziale volta a celebrare il Natale e promuovere le differenze che impreziosiscono ogni cultura.

 

Sarà possibile viaggiare tra le atmosfere natalizie di tutto il mondo attraverso un percorso espositivo dove saranno protagonisti i monumenti iconici delle città esplorate, realizzati artigianalmente dai più apprezzati artisti italiani del settore.

Leggi tutto...
 
 
© 2022 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554