Epidemia di Covid-19, di Roberto Vacca PDF Stampa E-mail

Epidemia di Covid-19, di Roberto Vacca,  16/09/2021 – Il Messaggero

Da inizio Agosto riprende un’ondata di decessi da Covid. Ne analizzo la serie storica 1/8-15/9/21 con una procedura empirica dedotta dalle equazioni di V.Volterra. Il grafico seguente mostra l’andamento dei decessi: dati registrati dal 1 agosto al 15 settembre e di quelli previsti fino alla presunta fine dell’ondata a metà ottobre.

 

Il numero x dei morti dall’ 1/8 a metà ottobre [fine ondata] è previsto in 3085. L’equazione  è  x =  3085/(1 + e  (7,8 – t . 14,5))

Questa proiezione – non tragica - potrebbe verificarsi come avvenne con quella di circa 33.000 morti nella prima ondata [che feci e pubblicai nel mio libro “La misura del virus”, Mondadori, 2020] e con quella di  92.000 morti nella seconda ondata finita nel luglio scorso che feci correttamente solo nel maggio 2021. Nei primi  mesi del 2021, invece, avevo calcolato altre equazioni con relative curve che non corrisposero ai fatti:  il 3 novembre avevo  stimato un totale di vittime nella seconda ondata di 8.700 totali fino a dicembre e il 25 dicembre avevo stimato 62.000 morti fino a Maggio.

Leggi tutto...
 
Nucleare: INARSIND in campo per le scelte strategiche PDF Stampa E-mail

INARSIND® ASSOCIAZIONE DI INTESA SINDACALE DEGLI ARCHITETTI E INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI ITALIANI 00144 ROMA - Viale Pasteur, 65 Aderente Associato Tel. +39 06 81157730 www.inarsind.org - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Comunicato stampa

 

Partecipazione dell’Associazione sindacale che rappresenta gli Ingegneri e Architetti liberi professionisti all grande Consultazione Pubblica Nazionale promossa da Sogin

Nucleare: INARSIND in campo per le scelte strategiche di difesa ambientale e della salute dei cittadini Russo: presentati progetti per l’avvio della procedura di realizzazione del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi Inarsind scende in campo con tutto il suo impegno e tutto il suo know-how - che viene dal suo rappresentare gli Ingegneri e gli Architetti liberi professionisti italiani - partecipando attivamente ad un progetto nazionale volto a realizzare le migliori condizioni per la difesa della salute dei cittadini. Inarsind è stata infatti invitata a partecipare alla prima Consultazione Pubblica a livello nazionale in corso in Italia, promossa da Sogin, che riguarda la realizzazione di un’importante infrastruttura impiantistica con rilevanti aspetti sociali, economici e geopolitici in gioco: Sogin ha dato vita ad una Consultazione Pubblica nazionale sull’avvio della procedura per la localizzazione, costruzione ed esercizio del Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e dell’associato Parco Tecnologico.

Leggi tutto...
 
incontro con l’Arch. Orazio Campo, candidato presidente dell’Ordine degli Architetti di Roma PDF Stampa E-mail
In data 16 settembre ore 16:00, nella sede InArSind di viale Pasteur 65 si è tenuto un incontro con l’Arch. Orazio Campo, candidato presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Roma e capolista della compagine denominata “L’Architettura al Centro” per uno scambio di opinioni in materia di rapporti con le Associazioni culturali e di intesa sindacale.

Sono stati brevemente presentate le attività svolte nel passato, allo scopo di evidenziare gli ambiti in cui è stato possibile esprimere importanti iniziative di notevole interesse, quali lo sviluppo della crescita culturale nella tecnologia e scienze applicate, il supporto alle iniziative sindacali dei liberi professionisti delle aree tecniche e scientifiche e l’elaborazione di proposte legislative per la sicurezza e la protezione del patrimonio civile ed ambientale. E’ quindi di importanza primaria recuperare e sostenere le attività associative nel futuro, proprio perché oggi questi argomenti sono perseguiti da altri soggetti che tendono ad escludere l’analisi critica e indipendente, aspetto assolutamente irrinunciabile.
Leggi tutto...
 
 
© 2021 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554