VI PRESENTO TONI ERDMAN (TONI ERDMAN) PDF Stampa E-mail

SCHEDA VALUTAZIONE FILM

                                                                 a cura di: Catello MASULLO

TITOLO : VI PRESENTO TONI ERDMAN (TONI ERDMAN)

REGIA : Maren Ade

SCENEGGIATURA: : Maren Ade 

INTERPRETI PRINCIPALI:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

WINFRIED CONRADI / TONI ERDMANN

Peter Simonischek

MASSIMO ROSSI

INES CONRADI

Sandra Hüller

FRANCESCA FIORENTINI

HENNEBERG

Michael Wittenborn

ANDREA TIDONA

GERALD

Thomas Loibl

MASSIMO LOPEZ

TIM

Trystan Pütter

DAVID CHEVALIER

TATJANA

Hadewych Minis

LAURA COSENZA

STEPH

Lucy Russell

CRISTINA BORASCHI

ILIESCU

Vlad Ivanov

PINO AMMENDOLA

ANCA

Ingrid Bisu

 

FLAVIA

Victoria Cocias

 

GERHARD

Jürg Löw

 

ANNEGRET

Ingrid Burkhard

 

NATALJA

Wiktorija Malektorowytsch

 

SIG. MYERS

John Keogh

 

RENATE

Ruth Reinecke

 

PRODUZIONE: JANINE JACKOWSKI, MAREN ADE, JONAS DORNBACH PER KOMPLIZEN FILM, KNM, IN CO-PRODUZIONE CON COOP99 FILMPRODUKTION, MISSING LINK FILMS, IN ASSOCIAZIONE CON HIFILM

ORIGINE : GERMANIA, AUSTRIA - 2016

 DISTRIBUZIONE : CINEMA DI VALERIO DE PAOLIS (2017)

DURATA: 162’

SOGGETTO : COMMEDIA

 

Winfried, 65 anni, insegnante di musica, inguaribile burlone, va a fare una visita a sorpresa alla figlia Ines, la classica donna in carriera sempre sul pezzo, che lavora a Bucarest ed è poco incline alle sorprese ed agli scherzi del padre. Ed infatti non la prende bene. Allora Winfried si trasforma nel suo alter ego Toni Erdmann, truccandosi con parrucca, dentiera sporgente e abbigliamento bizzarro,...

PREMIO FIPRESCI AL 69. FESTIVAL DI CANNES (2016).
CANDIDATO AL GOLDEN GLOBE 2017 COME MIGLIOR FILM STRANIERO.
CANDIDATO ALL'OSCAR 2017 COME MIGLIOR FILM STRANIERO.

Maren Ade, con il suo primo lungometraggio, "Der Wald vor lauter Bäumen" (2003), film di diploma all'HFF (Università di Cinema e Televisione) di Monaco di Baviera, ha vinto il Premio speciale della giuria al Sundance Film Festival nel 2005 e ha ottenuto una candidatura come Miglior Film per il German Film Award. Il secondo film "Alle Anderen" ha vinto il Gran Premio della Giuria e l'Orso d'argento per la miglior attrice (Birgit Minichmayr) al 59mo Festival di Berlino E' stato inoltre distribuito in oltre 25 paesi e ha ricevuto tre nomination per il German Film Award. Nel 2000, Maren Ade ha fondato con Janine Jackowski la società di produzione cinematografica Komplizen Film. Nel 2016 è selezionata al Festival di Cannes con questo "Vi presento Toni Erdmann", dove vince il Premio FIPRESCI, per poi aggiudicarsi ben 5 oscar europei. Il film era stato pensato dalla regista come triste e pesante. Ne è uscito invece una commedia melanconica di grande tenerezza e di grande ironia. Ironia che è l’arma che usa il padre per far comprendere alla figlia che sta buttando via la propria esistenza, dedicandola interamente alla carriera, senza alcuno spazio ai sentimenti, fino ad arrivare a disumanizzare persino le relazioni sessuali, piegate alla convenienza ed ai rapporti gerarchici. E ci riesce alla grande. Attori sublimi. Grande cura nella confezione. Trovate spiazzanti a ripetizione, a tratti irresistibili. Da non perdere (non preoccupatevi dei 162 minuti di durata, se entrate in sintonia con lo spirito del film, non vi peseranno)  

Curiosità : ho chiesto alla regista come aveva lavorato sugli ambienti ed i costumi. E se avesse ricercato una casa fredda ed algida per il personaggio della figlia, che rispecchiasse il suo stato d’animo, ed una polo per il padre che dava l’idea di non essere stata stirata da anni, per rendere appieno la sua trasandatezza. Mi ha risposto di essere molto contenta della domanda. Dato che era la prima volta che la riceveva. Ed ha confermato che c’è stato un suo grande lavoro sugli ambienti, che sono stati costruiti ad hoc per il film. E che per trovare un polo che desse quella impressione di essere così non stirata ne ha fatto provare al protagonista una 50.ina diverse.   

 

FRASI DAL CINEMA : “Toni! Hai ordinato qualcosa? È appena uscito di prigione, fa quello che gli pare. È stato messo dentro per dei pacchi bomba. Ieri ha mangiato dalla ciotola del cane!”. (Peter Simonischek  al corriere che porta un pacco).

 

“Domani i Dombrecht fanno tagliare la tua siepe, gli oscura il sole.

Va bene, così gli sparo direttamente dal soggiorno!”. (la anziana madre e Peter Simonischek).

 

“Come mai questo trucco?

Ah, ti interessa? Ho un lavoro ad un centro anziani : 50 euro a decesso!”. (signora anziana e Peter Simonischek).

 

“Toni Erdman!

Ines Conradi!

Nice to meet you!”. ((Peter Simonischek e la figlia Sandra Hüller).

 

“Gerald ha scoperto di noi.

E allora?

Dice di non scoparti troppo per non farti perdere la tua cattiveria!”. (il collega/amante Trystan Pütter e Sandra Hüller).

VALUTAZIONE SINTETICA (in decimi): 8

Leggenda:

CAPOLAVORO           ****        quattro stelle : equivalente in decimi :  10      

                                                                      

DA NON PERDERE    ***         tre stelle : equivalente in decimi :    8          

                                                                      

DISCRETO                  **          due stelle : equivalente in decimi :    6            

                                                                      

DA EVITARE               *                  una stella : equivalente in decimi :  insufficiente : meno di  6
 
< Prec.   Pros. >
 
© 2017 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554