ITALIA NOSTRA : NON SI FA IL GARAGE SOTTO IL VILLINO DELL’AURORA BONCOMPAGNI PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA

07 GIUGNO 2018

 

 

IL GARAGE SOTTO IL VILLINO DELL’AURORA BONCOMPAGNI

NON SI FA

MA TROPPE SONO LE AMBIGUITA’ NELLE PROCEDURE

ITALIA NOSTRA VUOL VEDERCI CHIARO

 

 

Italia Nostra Roma è soddisfatta perché la voragine in Via Boncompagni per il garage interrato non si farà.

Fragilissimo è il sottosuolo del I Municipio e l’ipotizzato garage va contro ogni principio di tutela del beni culturali.

Le incertezze sulle procedure e sui rilasci dei nulla osta per costruire il mega garage, restano tutti. A partire da una singolare dichiarazione del Consiglio di Stato che “suggerisce” di non ignorare i diritti imprenditoriali dei privati.

 

Secondo Italia Nostra Roma la tutela del bene culturale dovrebbe essere prevalente sia sugli interessi pubblici che su quelli privati.

 

Ci stupisce e ci allarma che debba essere la società civile rappresentata da Italia Nostra Roma

a porsi in prima linea per la difesa dell’integrità del bene culturale nel suo unicum: giardino storico e palazzina.

Ci preoccupa che un “no” secco e non interpretabile non sia arrivato dalla Soprintendenza di Roma che, lei sì, ha obblighi di tutela.

Le incertezze, le concessioni e la debolezza dell’applicazione del Codice dei Beni Culturali impongono, dunque, un approfondimento rigoroso.

 

Italia Nostra Roma intende perseguire con determinazione la strada della chiarezza

e della trasparenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni 348 8125183

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2018 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554