La Fondazione Ente dello Spettacolo partner della Milano MovieWeek PDF Stampa E-mail

La Fondazione Ente dello Spettacolo partner della Milano MovieWeek

"Il cinema, la città e...": Incontri con gli autori, workshop, rassegne per raccontare la città attraverso il cinema

 

 

Milano, 10 luglio 2018. Fondazione Ente dello Spettacolo aderisce alla Milano MovieWeek del Comune di Milano con un programma ricco di iniziative sviluppate intorno al tema “Il Cinema e la Città”: seminari, workshop, rassegne cinematografiche e incontri con personalità e professionisti del settore durante i quali verrà analizzato il rapporto fra la vita nella città e la sua narrazione cinematografica...

 

Dal 14 al 21 settembre 2018 la Fondazione propone ogni giorno un’occasione per avvicinarsi al cinema, capire i meccanismi del linguaggio audio-video e ascoltare storie nuove per conoscere la propria città, coinvolgendo non solo gli interlocutori tradizionali della Fondazione come professionisti del settore e critici cinematografici, ma aprendosi anche ai giovani.

 

"Fondazione Ente dello Spettacolo ha accolto - da subito - la proposta di partecipare alla prima edizione di Milano MovieWeek riconoscendone il valore per la Città e per la tradizione che questo territorio vanta”, dichiara Mons. Davide Milani, Presidente della Fondazione. “Una tradizione fatta di riflessione, produzione, cultura e condivisione dell’arte cinematografica che oggi a Milano è in forte rilancio. Fondazione Ente dello Spettacolo, ente nazionale promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana, intende quindi sostenere e condividere questo dinamismo per il bene della Città. 

La narrazione della città comincia coinvolgendo i professionisti dell'informazione e della critica cinematografica con l’incontro "Come giornalismo e cinema raccontano la città", un momento di confronto sabato 15 settembre alle 9.30 al Teatro Collegio San Carlo per trovare nuovi modi di comunicare la realtà contemporanea. Questo evento si inserisce nell’ambito delle iniziative della Fondazione per celebrare i 90 anni della Rivista del Cinematografo, il più longevo mensile in Italia dedicato alla critica cinematografica edito dall’Ente dello Spettacolo. “Un progetto che da 90 anni racconta il cinema e i suoi protagonisti – prosegue Milani – e che ci piace celebrare sostenendo un nuovo modo di condividere quest'arte”.

Sullo stesso tema la rassegna cinematografica "Il Cinema, la città e...", non un semplice omaggio alla cinematografia, ma un approfondimento sul modo in cui il cinema è entrato in relazione con vari aspetti della realtà, declinato su temi specifici: politica, arte, periferie. Coerente con questi temi anche la sede scelta per la rassegna, che si svolgerà sabato 15, lunedì 17 e giovedì 20 settembre nel cortile della parrocchia del quartiere Stadera, periferia sud di Milano.

 

L’apertura alle altre realtà e istituzioni che a Milano si occupano di cinema si realizza anche attraverso due momenti importanti in programma. La Fondazione Ente dello Spettacolo aderisce all'omaggio al Maestro Ermanno Olmi organizzato dalla Fondazione Cineteca Italiana allo Spazio Oberdan martedì 18 settembre: alle 21 si terrà la presentazione della monografia di Silvio Grasselli “Ermanno Olmi. Liturgia dello sguardo” edita dalla Fondazione Ente dello Spettacolo con la partecipazione dell'autore.

Inoltre per la prima volta a Milano lunedì 17 settembre alle 15 a Palazzo Reale, in collaborazione con il Comune di Milano, verrà presentato il volume “Rapporto Cinema 2018. Spettatori, Strumenti, Scenari”, l'indagine svolta da Fondazione Ente dello Spettacolo sul mondo dell'audiovisivo. Il volume, giunto alla nona edizione, offre una disamina approfondita sui trend di consumo e sugli aspetti economici della variegata filiera dell'audiovisivo. Fra le interessanti novità dell'edizione 2018 vi sono l'analisi dei bisogni del pubblico Over 60 e Millennials, e gli strumenti a disposizione per sostenere e sviluppare questo settore economico.

Le attività per i giovani si inseriscono in un più ampio progetto sviluppato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo con il contributo di Siae nell’ambito del programma Sillumina per tutto il 2018. “Periferie digitali” si svolge in diverse città di Italia con iniziative legate al cinema e alla vita dei giovani nelle periferie. A Milano, sono state organizzate due attività diverse dedicate ai giovani, il workshop "Potevo farlo io: raccontare la città e le periferie attraverso il cinema", una giornata, sabato 15 settembre alla Fondazione San Carlo di Viale Fulvio Testi, per fornire gli strumenti di base e imparare a raccontare storie attraverso il linguaggio audio-video, e il seminario rivolto agli studenti delle scuole superiori giovedì 22 settembre al Collegio San Carlo, "Modi nuovi per comunicare: imparare a capire la città e le periferie attraverso il cinema", focalizzato sulle strutture proprie del linguaggio audio-video con l'obiettivo di metterne in evidenza le potenzialità e i rischi nella società di oggi.

Movie Week è una manifestazione di grande apertura e vicinanza del cinema alla città – conclude ancora Milani – e Fondazione Ente dello Spettacolo, in linea con le sue finalità, si impegna in questa iniziativa con l'obiettivo di portare il cinema vicino alle case dei milanesi poiché consideriamo quest’arte uno strumento insostituibile per leggere i tempi e diventare -tutti- pienamente cittadini."

Fondazione Ente dello Spettacolo

La Fondazione Ente dello Spettacolo, soggetto non profit di emanazione della CEI, è impegnata nella diffusione, promozione e valorizzazione della cultura cinematografica in tutta Italia, ponendosi come riferimento in questo settore, tanto per i privati come per le istituzioni e gli operatori del settore. Collabora attivamente con tutte le principali realtà culturali, artistiche e industriali del panorama cinematografico italiano e internazionale e coinvolge e interessa un pubblico sempre più vasto. La guidano al perseguimento dei suoi obiettivi la consapevolezza dell’importanza di armonizzare la tradizione con l’innovazione, il valore della propria identità storica, culturale e

 

spirituale con l’apertura a nuovi linguaggi di comunicazione per immagini e la capacità di attivare sinergie con i soggetti del settore e con le istituzioni.

Fra le attività principali per la divulgazione cinematografica, la Fondazione edita il mensile la “Rivista del Cinematografo”, la prima rivista dedicata al cinema in Italia, fondato nel 1928, e inoltre cura la pubblicazione di saggi e monografie dedicate al cinema, fra cui il Rapporto Annuale Cinema in Italia in collaborazione con il Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

L’Ente vanta una grande esperienza anche nell’organizzazione di eventi dedicati al cinema di propria produzione, come il Tertio Millennio Film Festival, festival cinematografico dedicato al dialogo interculturale e interreligioso che si svolge a Roma e giunto nel 2017 alla XXI edizione, con iniziative speciali per giovani artisti, registi, sceneggiatori.

Inoltre la Fondazione gestisce ogni anno uno spazio all’interno della Mostra del Cinema di Venezia presso l’hotel Excelsior, con un programma di incontri, presentazioni film, ricerche.

Nell’ultimo biennio, la Fondazione ha avviato una nuova strategia di presenza sui territori e di attività per i giovani, declinando il cinema come linguaggio utile alla crescita individuale e collettiva. A questo proposito ha prodotto e coordinato, fra gli altri, anche i seguenti progetti:

 

2017

1. A corto di identità: concorso di cortometraggi per giovani autori sul tema dell’identità, relazione e migrazione.

2. “Pro-Fondo Milano”: corsi di formazione sulle professioni del cinema e un video-contest sul tema periferie. In collaborazione con Caritas Ambrosiana. Vincitore del bando Sillumina di SIAE.

3. “Il futuro di Milano”: video-contest rivolto ai giovani per raccontare la città di Milano fra 20 anni, con il Patrocinio del Consiglio Regionale di Regione Lombardia.

4. “Papi in soggettiva”: mostra realizzata in occasione della visita di Papa Francesco a Milano, il 25 marzo 2017, allestita a marzo presso la Reggia di Monza e a ottobre presso la Triennale di Milano, con il contributo del MiBACT e della Presidenza di Regione Lombardia.

 

2016

1. #ArtsofItaly Videocontest: concorso per la promozione del patrimonio culturale diffuso del nostro Paese, in collaborazione con Oviesse. Web contest con premiazione in occasione del Festival di Venezia 2016.

2. #MyJubilee Immagini dal mondo: mostra fotografica delle opere di 33 fotografi della Magnum Photos, realizzata presso varie sedi aeroportuali in Lombardia, in occasione del Giubileo della Misericordia.

 

Programma delle attività

 

"Potevo farlo io: raccontare la città e le periferie attraverso il cinema". Un workshop rivolto a giovani con meno di 35 anni d'età per fornire gli strumenti di base utile a realizzare un video. Un'occasione per prepararsi a una professione e imparare a raccontare storie attraverso il linguaggio audio-video.

Partecipazione gratuita previa iscrizione. Posti limitati.

Sabato 15 settembre

Dove: Fondazione San Carlo, Viale Fulvio Testi 285/A – Milano

 

"Modi nuovi per comunicare: imparare a capire la città e le periferie attraverso il cinema".

Una lezione aperta rivolta agli studenti delle scuole superiori per conoscere le strutture caratteristiche del linguaggio audio-video con l'obiettivo di metterne in evidenza le potenzialità e i rischi nella società di oggi. L'incontro è riservato a studenti e docenti provenienti da scuole superiori di secondo grado

Giovedì 22 settembre, ore 9.30

Dove: Teatro Collegio San Carlo, Via Morozzo della Rocca 12 - Milano

 

"Come giornalismo e cinema raccontano la città" 

Quanti modi ci sono per raccontare la città? Professionisti dell'informazione a confronto per trovare nuovi modi di comunicare la realtà contemporanea.

Partecipazione gratuita previa iscrizione.

Sabato 15 settembre, ore 9.30

Dove: Teatro Collegio San Carlo, Via Morozzo della Rocca 12 - Milano

 

"Il Cinema, la città e...".

Una rassegna cinematografica per vedere come il cinema ha raccontato e cambiato la città. Non un semplice omaggio alla cinematografia, ma una discussione sulla relazione tra il cinema e il modo in cui è entrato in relazione con vari aspetti della realtà. Ogni serata vuole indagare un tema preciso: la politica, l'arte e le periferie.

Ingresso libero

Sabato 15, lunedì 17 e giovedì 20 settembre

Dove: Il Cortile in periferia, Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa, Via Neera, 24 - Milano

 

"Omaggio a Ermanno Olmi".

Una serata dedicata al grande regista recentemente scomparso che nella sua lunga carriera ha riservato sempre un posto speciale a Milano e al suo racconto. In quest'occasione verrà presentata la monografia “Ermanno Olmi. Liturgia dello sguardo” con la partecipazione dell'autore Silvio Grasselli.

Martedì 18 settembre, ore 21

Dove: Fondazione Cineteca Italiana-Spazio Oberdan Viale Vittorio Veneto 2, angolo piazza Oberdan – Milano

 

"Rapporto Cinema 2018. Spettatori, Strumenti, Scenari”.

Per la prima volta a Milano verrà presentata l'indagine svolta da Fondazione Ente dello Spettacolo sul mondo dell'audiovisivo. Il volume, giunto alla nona edizione, offre una disamina approfondita sui trend di consumo e sugli aspetti economici della variegata filiera dell'audiovisivo. Fra le interessanti novità dell'edizione 2018 vi sono l'analisi dei bisogni del pubblico Over 60 e Millennials, e gli strumenti a disposizione per sostenere e sviluppare questo settore economico.

Lunedì 17 settembre, ore 15

Dove: Palazzo Reale, Piazza del Duomo, 12 - Milano

 

 

 

Per info e prenotazioni: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  

www.entespettacolo.org

Tel.  339.46.85.858

 

 

 

 

Ufficio Stampa

 

          cid:
 <script language='JavaScript' type='text/javascript'>
 <!--
 var prefix = 'ma' + 'il' + 'to';
 var path = 'hr' + 'ef' + '=';
 var addy30760 = 'image002.jpg' + '@';
 addy30760 = addy30760 + '01CAEAA3' + '.' + '23A69910';
 document.write( '<a ' + path + '\'' + prefix + ':' + addy30760 + '\'>' );
 document.write( addy30760 );
 document.write( '<\/a>' );
 //-->\n </script><script language='JavaScript' type='text/javascript'>
 <!--
 document.write( '<span style=\'display: none;\'>' );
 //-->
 </script>Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 <script language='JavaScript' type='text/javascript'>
 <!--
 document.write( '</' );
 document.write( 'span>' );
 //-->
 </script>

 

Fondazione Ente dello Spettacolo

Via Aurelia, 468 – 00165 Roma

T: +39 06 96 519 201 - Fax +39 06 96 519 220

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 

                                           www.entespettacolo.org      www.tertiomillenniofilmfest.org
                                          
www.cinematografo.it           www.cineconomy.com

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2018 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554