CASTIGLIONE CINEMA 2018 – RdC INCONTRA: GIANNI AMELIO, ANTONIO ALBANESE, ANDREA SALERNO PDF Stampa E-mail

CASTIGLIONE CINEMA 2018 – RdC INCONTRA: GIANNI AMELIO, ANTONIO ALBANESE, ANDREA SALERNO, DANIELE BELLASIO E ALBERTO CRESPI GLI OSPITI DEL 2° GIORNO

COMUNICATO STAMPA

Castiglione del Lago, 5 ottobre 2018 – Continuano i festeggiamenti per i 90 anni della Rivista del Cinematografo con Castiglione Cinema 2018 – RdC Incontra, il festival organizzato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo in programma fino al 7 di ottobre a Castiglione del Lago.

Gianni Amelio, Antonio Albanese, Andrea Salerno, Daniele Bellasio e Alberto Crespi gli ospiti più importanti che animeranno in questa giornata la cittadina sul Trasimeno.

 


Primo appuntamento della giornata è dedicato alle scuole secondarie che avranno la possibilità di partecipare ad un vero e proprio laboratorio di produzione audiovisiva curato da Sky con gli autori della trasmissione CinePop in collaborazione con Medstore (9-13 Cinema Teatro Cesare Caporali). A partire dalle 14 presso il cinema Caporali si svolgerà la rassegna cinematografica gratuita introdotta dal critico Andrea Fioravanti dedicata al genio artistico di Mirò. E poi ancora il primo degli incontri in Piazza Mazzini denominati "Immagini e parole" dove si parlerà di cinema, società e politica con Gianni Amelio, Antonio Albanese, Andrea Salerno, Daniele Bellasio e Alberto Crespi. Non mancherà la diretta dai microfoni di Hollywood Party e per finire appuntamento con i film: alle 20.30 presso il Teatro Rocca Medievale Andrea Salerno e Antonio Albanese introdurranno il film Contromano e Antonio Albanese riceverà il premio "Castiglione Cinema il futuro per Tradizione". Alle 23 spazio con la rassegna dedicata al cinema indipendente italiano a cura di Buio in Sala con il regista Antonio Piazza e il suo Sicilian Ghost Story.

 

Il programma di sabato 6 ottobre

Ad aprire la giornata di sabato mattina sarà il laboratorio di produzione audiovisiva curato da Sky Cinepop in collaborazione con Medstore dedicato alle scuole secondarie. Alle ore 11, presso Piazza Giuseppe Mazzini secondo appuntamento con gli incontri in piazza “Immagini e Parole”. Particolare rilievo sarà dato al rapporto tra donne, lavoro e cinema. Sullas del ciclo di dibattiti About Women proposti con successo alla 75ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la Fondazione Ente dello Spettacolo torna a interrogarsi sul ruolo della donna nella società e nel lavoro, focalizzando l’attenzione sui temi del salary gap e su quello delle discriminazioni di genere in ambito cinematografico e professionale. Interverranno: Tiziana Ferrario inviato Rai Tg1 e autrice del libro "Orgoglio e Pregiudizi - Il risveglio delle donne al tempo di Trump"; Antonietta De Lillo, produttrice e regista; Pedro Armocida, critico cinematografico, "Il Giornale" e direttore Pesaro Film Festival, Isoke Aikpitanyi, scrittrice, Angela D'Arrigo, progettista culturale Fondazione Ente dello Spettacolo. A seguire (ore 12) presso Palazzo della Corgna i lettori della Rivista del Cinematografo avranno la possibilità di partecipare a una riunione di redazione della rivista, mentre alle 13 da Piazza Giuseppe Mazzini appuntamento con con Steve della Casa e Alberto Crespi per un’altra puntata live di Hollywood Party. A partire dalle 15.00 presso DEA (via dell’Asilo) si terrà il laboratorio fotografico aperto a tutti “La composizione giusta” a cura dell’Associazione Laboratorio del cittadino Onlus in collaborazione con Riccardo Capecchi. Momento centrale della giornata sarà il seminario su inviti “il futuro della comunicazione del cinema” in programma alle ore 15 a Palazzo della Cornia. Un tentativo di aprire una discussione a 360° sulla parte più fragile della filiera, la comunicazione, che coinvolgerà tutti i diversi attori del settore. L'obiettivo non è tanto fotografare l'esistente, individuandone le debolezze, ma aprire scenari sul futuro in un'ottica di realismo costruttivo.

Alle 15.30 presso Piazza Mazzini la dirigente della Direzione Didattica “F. Rasetti” Stefania de Fazio, e la Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo “Rosselli Rasetti” e Angela D’Arrigo, referente progetto scuole di “Castiglione Cinema 2018” interverranno sul tema Cinema a scuola, dall’intrattenimento alla didattica.

La cittadina di Castiglione del Lago sarà coinvolta nella manifestazione grazie alla collaborazione con le associazioni culturali locali come Libri Parlanti, che propone alle 16.00 un’iniziativa per i bambini a cavallo tra letteratura fumetto e cinema dal titolo “Un lago di Supereroi”. Alle 17.45 i presso il Cinema Caporali i ragazzi più grandi potranno partecipare alla proiezione di uno dei titoli più sorprendenti della scorsa stagione Tito e gli Alieni di Paola Randi.

Alle 18.30 presso Palazzo della Corgna Marco Spagnoli e Lorenzo Incantalupo presentano l’omaggio di Paramount Channel al grande regista Carlo Verdone con “Buon Compleanno Carlo Verdone”.

Alle 18.45 presso la Chiesa di Santa Maddalena Alessandro Zaccuri presenta in Anteprima il libro “Il Cristiano Errante” (Effatà Editrice) in cui riscrive l’episodio dei discepoli di Emmaus.

A concludere la serata l’appuntamento con i film. Gianni Amelio introdurrà alle 20.30 il film L’intrepido al Teatro Rocca Medievale, mentre alle 23 presso il Cinema Teatro Cesare Caporali si svolgerà la rassegna cinema indipendente italiano a cura di Buio in Sala con Anatomia del Miracolo della regista Alessandra Celesia.

LE ALTRE RASSEGNE IN PROGRAMMA:

Domenica 7 ottobre

h.18.00, Cinema Teatro Cesare Caporali

DIVA con il regista Francesco Patierno

Le proiezioni sono a pagamento salvo dove specificato nel programma consultabile si www.entespettacolo.org

GLI INCONTRI "IMMAGINI E PAROLE"

Domenica 7 ottobre

h.11.00, Piazza Giuseppe Mazzini

Aperitivo in piazza tra attualità e cinema con Gianni Riotta editorialista de La Stampa

GLI ALTRI PREMI

Domenica 7 ottobre

h.12.00, Piazza Giuseppe Mazzini

Conferimento dei premi Castiglione Cinema Il futuro per tradizione a:

Alberto Barbera

Gianni Amelio

I vincitori del contest Digitali e solidali - L'Italia, Rete delle buone notizie

Elena Sofia Ricci consegna il Premio Pino Passalacqua a Lino Guanciale

 

Per informazioni

Fondazione Ente dello Spettacolo

Gian Luca Pisacane 3394685858 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Edoardo Caprino – 339 5933457 – Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Giulia Fabbri – 345 6156164 – Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Comune di Castiglione

Gabriele Olivo 335 592 2340 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

La Fondazione Ente dello Spettacolo è impegnata nella diffusione, promozione e valorizzazione della cultura cinematografica in Italia. Si pone come riferimento imprescindibile nel campo della cultura cinematografica, per i privati e per le istituzioni e gli operatori del settore. Collabora attivamente con tutte le principali realtà artistiche e industriali del panorama cinematografico italiano e internazionale. È presente alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con un proprio spazio, collabora con il MiBACT, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e pubblica, dal 1928, la “Rivista del cinematografo”.

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2018 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554