ITALI NOSTRA : FUORI I DEVASTATORI DAL CENTRO DI STORICO DI ROMA PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA

14.12.2018

ATTILA NON E’ SOLO AL TEATRO “ALLA SCALA” DI MILANO

IERI, DA VILLA BORGHESE AL CENTRO STORICO, GLI ULTRAS- HOOLIGANS

HANNO STRAVOLTO ROMA

E’ LA STORIA DI UN FALLIMENTO ANNUNCIATO

ORA BASTA

E’ evidente aldilà di ogni dubbio che il sistema di sicurezza e prevenzione dei danni per la partita di Europa League tra Lazio e Eintrcht Francoforte è fallito.

Petardi, lacrimogeni, bottiglie rotte della massa di scalmanati furi controllo hanno devastato, un’altra volta, il Centro Storico di Roma.

Italia Nostra Roma, dopo gli episodi gravissimi del febbraio 2015 per la partita di Champions League tra la Roma e Feyenoord che hanno distrutto il Centro storico, aveva sottolineato l’assurdità della raccolta dei tifosi a Piazzale delle Canestre a Villa Borghese. Per arrivare a Villa Borghese e poi devastarla i “tifosi, debbono attraversare tutto il centro storico.

Fuori i devastatori da Villa Borghese e dal Centro storico.

 


Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, deve farsi carico, finalmente, per individuare, con la massima urgenza, un altro luogo lontano dal centro storico per radunare i cosiddetti “tifosi”.

 

Italia Nostra Roma ritiene indifferibile la convocazione immediata del Comitato per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico affinché imponga alla Uefa di allontanare per sempre gli emuli di “Attila” dal Centro storico di Roma.

Se i cittadini sono disponibili a sacrifici dovuti ai tragici fatti di Strasburgo, non lo sono per una semplice partita di calcio.

E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRE BASTA!!!

LA CITTA’ PRETENDE SOLUZIONI

 

 

E’ impossibile che a Roma non esista un luogo alternativo a Villa Borghese

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2019 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554