WERNER HERZOG A BIOGRAFILM FESTIVAL PDF Stampa E-mail

WERNER HERZOG  

A BIOGRAFILM FESTIVAL

Werner Herzog partecipa a Biografilm Festival con due opere

e riceve il Celebration of Lives Award 2019

Premiati anche la fotografa Letizia Battaglia e l’ex-sindaco di Bogotà Antanas Mockus

 

Gli appuntamenti dell’8 giugno 2019

 

Werner Herzog, uno dei registi e documentaristi più acclamati e rispettati nel panorama cinematografico contemporaneo, partecipa a Biografilm Festival e viene omaggiato con il Celebration of Lives Award 2019...

 

 Biografilm non è nuovo ai suoi film: già nel 2016 aveva presentato l’Anteprima Italiana di LO AND BEHOLD, REVERIES OF THE CONNECTED WORLD (LO AND BEHOLD - INTERNET: IL FUTURO È OGGI). Quest’anno Herzog sarà al Festival non con uno, ma ben due film: FAMILY ROMANCE, LLC, appena presentato nel Concorso del Festival di Cannes, il destabilizzante racconto su un uomo che viene ingaggiato per impersonare il padre di una dodicenne; e un ritratto più unico che raro, un incontro destinato a passare alla storia: l’incredibile faccia a faccia fra Werner Herzog e Gorbachev, l’ex Presidente dell’Unione Sovietica in MEETING GORBACHEV (HERZOG INCONTRA GORBACHEV): uno sguardo lucido e significativo sulla storia di tutto il Secolo Breve.

 

I FILM DI WERNER HERZOG A BIOGRAFILM 2019

 

MEETING GORBACHEV (HERZOG INCONTRA GORBACHEV, Germania, UK, Usa / 2018 / 90’) di Werner Herzog, André Singer 8 giugno

Werner Herzog e Mikhail Gorbaciov. Il primo è un regista di fama internazionale, il secondo l’ultimo Presidente dell’Unione Sovietica. Uno di fronte all’altro, in un lungo faccia a faccia. Il risultato è un incontro esplosivo e coinvolgente, reso addirittura commovente dall’abilità di Herzog di scavare negli angoli più oscuri della vita del suo interlocutore: dall’infanzia contadina agli studi all’Università di Mosca, fino alla rapida ascesa nelle fila del Partito comunista sovietico. Materiali d’archivio e testimonianze d’eccezione consentono così di ripercorrere le tappe più salienti della politica degli ultimi decenni, offrendo uno sguardo inedito, lucido e significativo sulla storia di tutto il Secolo Breve.

 

FAMILY ROMANCE, LLC (Stati Uniti / 2019 / 89’) di Werner Herzog

Anteprima Italiana 10 giugno

«Le persone dicono che sono un po’ come un camaleonte. Ogni giorno devo interpretare ruoli diversi. Il mio business si chiama Family Romance.» Il protagonista del nuovo, destabilizzante film di Werner Herzog ha fatto dell’amore familiare una redditizia attività. Girato interamente in Giappone, mette in scena le vicende di uomo che viene ingaggiato per impersonare il padre di una ragazzina di dodici anni. Un film sui rapporti umani, sui social network, sul confine labile tra realtà e finzione. Un’opera dal sapore sperimentale che ha spiazzato il pubblico dell’ultimo festival di Cannes.

Il Celebration of Lives è il premio che Biografilm dedica ai grandi narratori che con le loro opere e la loro vita hanno lasciato un segno profondo nella storia contemporanea, già assegnato tra gli altri a Marina Abramovic, Charlie Kaufman, Clint Eastwood, Ed Lachman, Michel Gondry, Frederick Wiseman, Michael Madsen, Ulay, Christo, la famiglia Coppola, Gael García Bernal, Carlos Saura, Charlotte Rampling e Michael Caine. Le personalità a cui in questa XV edizione di Biografilm viene assegnato il Celebration of Lives Award, oltre a Herzog, sono PATRICIO GUZMÁN, FABRICE LUCHINI, ANTANAS MOCKUS, LETIZIA BATTAGLIA e DOMENICO PROCACCI.

 

Tra gli eventi da segnalare domani 8 giugno, seconda giornata di Biografilm 2019: la consegna del Celebration of Lives Award 2019 ad ANTANAS MOCKUS, filosofo e matematico nonché ex sindaco di Bogotà (Biografilm HERA Theatre | Cinema Arlecchino, 18.30), cui seguirà la presentazione del film NIJOLĖ di Sandro Bozzolo, sulla omonima artista lituano-colombiana, e sul suo rapporto col figlio. Ma il Celebration of Lives 2019 renderà omaggio anche a LETIZIA BATTAGLIA, indomita fotografa e testimone della situazione politica e sociale della Sicilia, raccontata dalla regista Kim Longinotto nel documentario SHOOTING THE MAFIA (Pop Up Cinema Jolly, 21.00).

 

Tra i film più attesi della giornata: DIEGO MARADONA del Premio Oscar® Asif Kapadia, che presenterà il film in sala e terrà una masterclass ai ragazzi della Bio School; DICKTATORSHIP – FALLO E BASTA!, in cui i registi Gustav Hofer e Luca Ragazzi (gli acclamatissimi autori di Italy: Love it or Leave it), con l’ironia di sempre, s’incamminano per il Bel Paese alla scoperta della mentalità maschilista che ancora oggi domina le nostre istituzioni e un “sistema di valori” di stampo medievale; MAURIZIO – IL SARRISMO: UNA MERAVIGLIOSA ANOMALIA, l’opera prima di Francesco Inglese, giovane regista che per anni ha collaborato insieme a Biografilm ed è cresciuto insieme al Festival, che sarà presente in sala; infine, sempre sul tema sportivo, Fabio Caramaschi presenta al pubblico PUGNI IN FACCIA, sul percorso del pugile Mirko Ricci, ex campione di boxe.

 

Da segnalare inoltre per la musica lo spettacolo FACCIO LA MIA COSA di e con Frankie HI-NRG MC (20.30, Oratorio San Filippo Neri, ingresso gratuito). E infine, per la gioia dei cinefili, direttamente dal Festival di Cannes arriva a Bologna CINECITTÀ - I MESTIERI DEL CINEMA. BERNARDO BERTOLUCCI: NO END TRAVELING di Mario Sesti. Il film sarà presentato in sala dal regista e dal produttore Massimiliano De Carolis.

 

 

Sito ufficiale www.biografilm.it

 

 


 


 

Ufficio stampa nazionale Biografilm Festival PUNTOeVIRGOLA
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
06.45763506

 

 

Ufficio stampa Bologna ed Emilia-Romagna Biografilm Festival
Laboratorio delle Parole di Francesca Rossini
Francesca Rossini 335 54 11331 - Silvia Montanari 339 87 62 443 -
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2019 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554