ASPETTANDO BOOKCIAK, AZIONE! 2019 PDF Stampa E-mail

ASPETTANDO BOOKCIAK, AZIONE! 2019
(IL 27 AGOSTO AL FESTIVAL DI VENEZIA)
 

IL PREMIO DEDICATO ALL’INTRECCIO TRA CINEMA E LETTERATURA
FA TAPPA IN PUGLIA ALLA "FESTA DI CINEMA DEL REALE"
(DAL 16 AL 20 LUGLIO)

 

Aspettando Bookciak, Azione! 2019, evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori veneziane, il premio dedicato all’intreccio tra cinema e letteratura fa tappa in Puglia, alla Festa di cinema del reale.
 
Parliamo della rassegna diretta da Paolo Pisanelli che quest’anno, dal 16 al 20 luglio, invaderà il Castello volante di Corigliano d’Otranto (Lecce) con il meglio del cinema documentario d’autore e delle arti audiovisive e performative. Per finire in bellezza, il 27 luglio, con una Notte bianca di cinema nel bosco del Palazzo Baronale di Tiggiano, in compagnia di una coppia da Oscar: l’attrice Helen Mirren e suo marito, il regista Taylor Hackford residenti nel comune salentino.

Sarà questa l’occasione per mostrare una selezione dei bookciak vincitori, a stabilire la nuova collaborazione del premio Bookciak, Azione! – diretto da Gabriella Gallozzi – con la Festa di cinema del reale. Nella splendida cornice del Castello volante, storico luogo della città riconsegnato alla cittadinanza sotto forma di laboratorio multidisciplinare e in questi giorni sede della rassegna, una particolare installazione proietterà in loop il meglio dei bookciak premiati nelle passate edizioni del premio.
 
Mentre la sera del 19 luglio passerà sul grande schermo Shqiperia ime di Michele Stella, Antonio Conte e Camillo Sancisi, bookciak vincitore della scorsa edizione del concorso, liberamente ispirato ai racconti, Dal tuo terrazzo si vede casa mia di Elvis Malaj (Racconti Edizioni), scrittore albanese naturalizzato italiano che narra piccole storie incentrate sull’identità, il razzismo, i luoghi comuni sugli immigrati e il ribaltamento degli stereotipi. Racconti pieni di ironia e malinconica comicità.
 
Questa tappa pugliese è la seconda per Bookciak, Azione! dopo il passaggio alle Giornate della luce di Spilimbergo. Da quest’anno, infatti, il premio diventa itinerante: dopo l’anteprima veneziana, evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori al festival di Venezia, Bookciak parte in carovana attraverso rassegne e premi per diffondere al meglio i corti vincitori.
 
L’ottava edizione di Bookciak, Azione! si svolgerà il 27 agosto alla villa degli Autori al Lido di Venezia in collaborazione con Giornate degli Autori, SNGCI e SPI/CGIL.
 
Una grande festa alla vigilia della 76esima Mostra del cinema (dal 28 agosto al 7 settembre) insieme ai giornalisti accreditati al festival e agli addetti ai lavori, durante la quale saranno proiettati i bookciak vincitori dell’edizione 2019 del Premio: video di max 3 minuti ispirati a romanzi, graphic novel e quest’anno anche poesie. Perché quello dei bookciak è un formato del tutto innovativo e sperimentale che, diversamente dai book trailer, punta ad esaltare gli aspetti emotivi e visionari del testo, avvicinandosi ai territori della video arte.
 
Bookciak, Azione! nasce per offrire ai giovani filmmaker una importante vetrina come il Festival di Venezia.
A scegliere i bookciak vincitori sarà la giuria permanente del premio composta dalla regista Wilma Labate, dalla critica cinematografica Teresa Marchesi e dal produttore indipendente Gianluca Arcopinto, guidata quest’anno da Lorenzo Mattotti in veste di presidente.
 
Due saranno le sezioni speciali anche quest’anno. Una ad hoc aperta alle detenute del liceo artistico statale Enzo Rossi presente nella casa circondariale femminile di Rebibbia a Roma. E la terza edizione di Memory Ciak, sezione dedicata alla memoria e realizzata in collaborazione con LiberEtà, casa editrice dello Spi-CGIL, con l’obiettivo di mettere a confronto le generazioni sui temi del lavoro e dell’impegno sociale e civile.


tutte le info su www.premio-bookciak-azione.it


Ufficio stampa Bookciak:
Storyfinders - Lionella Bianca Fiorillo +39 340.7364203 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
< Prec.   Pros. >
 
© 2019 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554