It Must Be Heaven PDF Stampa E-mail

REF N. 108/2019 

It Must Be Heaven

FRANCIA, CANADA - 2019

Il regista Elia Suleiman lascia la Palestina per andare alla ricerca di una patria alternativa. Per quanto lontano viaggi, incontra sempre qualcosa che gli ricorda casa: polizia, controlli alle frontiere e razzismo si nascondono dietro ogni angolo a qualsiasi latitudine. Questo lo spinge a porsi una fondamentale domanda: quale posto possiamo veramente chiamare casa?

Regia:

Elia Suleiman

  • Attori:

Ali Suliman

- Mad man,

Elia Suleiman

,

Holden Wong

,

François Girard

- Poliziotto,

Robert Higden

- Polizziotto,

Alain Dahan

  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: MARTIN HAMPEL, THANASSIS KARATHANOS, MICHEL MERKT, SERGE NOËL, LAURINE PELASSY, ELIA SULEIMAN, EDOUARD WEIL PER ABBOUT PRODUCTIONS

NOTE

MENZIONE SPECIALE E - PREMIO FIPRESCI AL 72. FESTIVAL DI CANNES (2019).

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Elia Suleiman, che scrive, dirige ed interpreta da protagonista questo film, e’ un artista straordinario. Maestro del surreale, del grottesco e del paradossale, si concede il lusso di pronunciare una sola frase in tutto il film. Praticamente muto. Il film e’ irresistibile. Ogni inquadratura e’ un capolavoro di sublime ironia. Con al centro quasi sempre il protagonista. Enigmatico. Sempre con il cappello. Con espressioni del viso e linguaggio del corpo da grande attore.

 Scene da antologia. Come quella di apertura della porta della chiesa e della processione. O una Parigi deserta, con passaggi di caccia militari e carri armati. Gli americani tutti armati anche al supermercato. Il gioco di prestigio con il metal detector manuale. E così via. Un film dal punto di vista di un osservatore del mondo che e’ disincantato ed incantato allo stesso tempo. Battute formidabili, come quella di Gael Garcia Bernal che presenta così Suleiman ad una produttrice USA : “Ti voglio presentare un amico, Elia Suleiman, un regista palestinese. Fa film comici. Adesso sta preparando un film sulla pace in Palestina : già fa ridere!”. Imperdibile.

VALUTAZIONE SINTETICA : 8

 
< Prec.   Pros. >
 
© 2019 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554