DUE IDEE CONTRO IL DEGRADO URBANO


LETTERA APERTA A :

Al Presidente On. Francesca Del Bello ed Ill.mi Consiglieri del Municipio Roma2 di Roma Capitale

Via Tripoli 136, 00199 Roma – VIA FAX 0669602336

All’Assessore al Decoro, Ambiente, Parchi e Ville Municipio Roma2 On.

Via Tripoli 136, 00199 Roma – VIA FAX 0669602336

Al Responsabile Del Dipartimento Tutela Ambiente e del Verde di Roma Capitale

Piazzale Porta Metronia 2, 00183 Roma – VIA FAX 0677205724

Al Signor Vice-Prefetto di Roma, Dott. Nicola Di Matteo

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Alla Signora Sindaca di Roma Capitale On Virginia Raggi

Fax 0667103590

Alla Signora Assessora all’Ambiente del Comune di Roma , Pinuccia Motanari Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Al signor Questore di Roma Dott. Guido MARINO

VIA FAX 06/46862041

Al Signor Comandante di Polizia di Roma Capitale “Secondo Gruppo Parioli”

Viale Parioli 202, 00197 Roma – VIA FAX 0680693272

Al Governatore del Distretto 2080 del Rotary International, Dott.ssa Salvina Deiana

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Rappresentante Distrettuale Interact AR 2017-2018 , Distretto 2080 del Rotary International, Matteo Licari Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Rappresentante Distrettuale Rotaract AR 2017-2018, Distretto 2080 del Rotary International, Federica Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo  

Alla Stampa Romana

p.c. Dott Pier Michele Strappini < Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo >, coord. Comitati Municipio Secondo

 

Prot.270/2017

Oggetto: DUE IDEE CONTRO IL DEGRADO URBANO

 

Cara Francesca,

Ti ringrazio per la disponibilità all’ascolto durante il nostro incontro di ieri sera nei giardini di Piazza Bologna, riconoscendoTi che tale disponibilità l’hai dimostrata sin dal primo giorno del Tuo insediamento, quando hai ricevuti tra gli altri comitati di quartiere anche la nostra associazione.

 

Circa i temi specifici di discussione del degrado notturno dei giardini di Piazza Bologna, che sono poi quelli della intera città di Roma, e non solo, mi piacerebbe sottoporre alla attenzione Tua e delle Autorità in indirizzo, due idee contro questo degrado urbano.

 

Vorrei premettere una citazione del Vescovo di Locri, Giancarlo Bregantini : “la bellezza è un valore morale. In un brutto posto è facile che i ragazzi crescano brutti. L’estetica è etica. I paesi più brutti e trascurati sono quelli segnati dalla mafia. Niente cultura, niente sviluppo.”.

 

DUE IDEE CONTRO IL DEGRADO URBANO:

  1. Per evitare l’abbandono delle bottiglie di vetro dopo il consumo, studiare e proporre, per l’intera città, con l’aiuto della brillantissima Assessora all’ambiente del Comune di Roma Pinuccia Montanari, l’istituzione del “vuoto a rendere”, aumentare cioè il costo delle bibita di un importo non trascurabile, ideale 1 euro, da restituire quando si riposta il vuoto. L’incentivo a conservare il vuoto in vetro per poi renderlo sarebbe evidente. Ed anche in caso di abbandono ci sarebbe comunque un incentivo per qualcuno a raccogliere immediatamente il vuoto abbandonato per averne un rapido e comodo guadagno.

  2. Individuare dei giovani, che sappiano parlare ai loro coetanei con il linguaggio dei giovani e che frequentino le “movide” notturne per contagiare gli altri con l’esempio e che diffondano nuovi slogan, del tipo “avere cura della propria città è figo!”. Potrebbero aiutare in tal senso gli strepitosi giovanissimi rotariani dell’Interact (dai 12 ai 18 anni) e del Rotaract (dai 18 ai 30 anni), che sono protagonisti di fantastiche azioni di servizio alla Comunità (I relativi rappresentanti di Lazio E Sardegna ci leggono in estensione e possono essere contattati all’uopo, anche per il tramite di un vecchio rotariano come me, alla bisogna).


 

Queste e tante altre idee potrebbero essere avanzate dai cittadini attivi, e discusse, nell’ambito della “Consulta Municipale Verde e Decoro Urbano”, proposta dai comitati ed associazioni di cittadini nel Municipio Secondo. E fatta propria da tutti i candidati presidenti nella ultima campagna elettorale, Te compresa. E che però , dopo un iter incomprensibilmente lungo e faticoso, ha visto la fumata nera nel consiglio municipale dello scorso 20 luglio. Non vorrei che la proposta di regolamento sia stata bocciata solo perché presentata da un gruppo di opposizione (M5S). Se l’idea è buona , non importa chi la presenta. Confucio era solito dire : “non importa se il gatto è nero o bianco, l’importante è che prenda i topi!”. E d’altra parte, come Ti ricordavo ieri sera, a tutti i gruppi consiliari era stata avanzata la richiesta. Ma ha risposto solo il M5S. Ti confermo che tra gli iscritti della scrivente associazione c’è stata delusione. Ed anche qualcosa di più, diciamo irritazione, da parte di quelli che Ti hanno votata. Ed in particolare la ventilata ipotesi di limitare la partecipazione alla Consulta delle sole associazioni che si occupano prevalentemente di verde appare quanto meno bizzarra. Certamente non accettabile. La totalità di comitati ed associazioni, infatti, si occupa attivamente del miglioramento della qualità della vita urbana. E quindi anche di verde e di decoro urbano. Ma senza perdere di vista i numerosi altri temi. E, soprattutto, senza focalizzarsi esclusivamente sui primi.

 

Siamo fiduciosi che la “Consulta Municipale Verde e Decoro Urbano” verrà finalmente istituita, come promesso in campagna elettorale, dopo gli approfondimenti ritenuti necessari, e , mi auguro, dopo aver sentito le associazioni ed i Comitati che l’hanno proposta.

 

Ti saluto cordialmente augurandoTi il proseguimento di un proficuo lavoro a beneficio della Comunità.

 

Associazione abitanti Prato della Signora e Zone Collegate

Il presidente

Catello MASULLO