UNBOOKABLE ROOM, A cura di Paolo Cenciarelli

UNBOOKABLE ROOM

A cura di Paolo Cenciarelli

 

 

La stanza che non puoi prenotare. 

Al suo interno, cose che non puoi avere, cose che desideri.

Aria densa. 

 

“Ho ricercato i materiali per il piano meno uno partendo dalla storia della stanza 100 del Chelsea Hotel. In quella stanza Sid Vicious forse uccise la sua compagna Nancy. Un evento quasi ovvio.

L’amore è una catena, le dipendenze sono catene. 

L’amore e le dipendenze, la loro conclusione. 

Una continua risoluzione, una continua rinascita, un resuscitare: questo quello che lega tutti i materiali che porterò all’interno della stanza The Cave”...


 


 

 

Al piano meno uno di Contemporary Cluster Paolo Cenciarelli presenta un progetto inedito nato dagli spunti forniti a partire dalle suggestioni della stanza numero 100 del Chelsea Hotel. Una ricerca sulle catene che lo tengono legato a radici che non conosceva ma erano sue, una ricerca sulle catene “ritrovate” nel Chelsea Hotel a partire dalla stanza di Sid e Nancy.