Bullismo e Cyberbullismo: la parola al Cinema

TAVOLA ROTONDA

Bullismo e Cyberbullismo: la parola al Cinema.

 

Il fenomeno del bullismo, che in rete si manifesta con il nome di Cyberbullismo, è uno dei temi più discussi del nostro periodo storico. Caratterizzato da azioni distruttive, questa problematica sociale sembra essere la diretta conseguenza di quella che è stata definita la società post-nevrotica, in cui la competitività scorretta e la preferenza accordata all’apparenza prevalgono sul sapere e sulla competenza. Molto spesso sono proprio gli adulti a condurre i figli verso questi comportamenti, rendendoli individui inadeguati e non riuscendo a comunicare loro l’importanza dei sacrifici e del vero sapere.

Quali sono le risposte che ha offerto il Cinema? Quali le possibili strade da seguire per trovare soluzioni possibili? Ne parliamo insieme a  esperti di discipline diverse.

Se ne è discusso durante la XI edizione del Festival Internazionale del Corto, Tulipani di Seta Nera.

 

Il video della tavola rotonda può essere visto al seguente link : https://youtu.be/wemKk4TG-IY

 

Diego Righini ha coordinato gli interventi

 

 

 

Ideatrice della Tavola Rotonda:                    Paola Dei - curatrice del libro

“Le città invivibili. Bulli ed eroi nella filmografia di Caligari e Mainetti”, Efesto Editore.

 

Sono intervenuti:        Paola Tassone - Ideatrice e curatrice del Festival “Tulipani di Seta Nera”

Daniela Poggi - Attrice

Rosaria d’Anna - Presidente AGE e FoNAGS-MIUR

                                   Catello Masullo - Critico Cinematografico e Presidente Cinecircolo Romano

Massimo Nardin - Regista e docente alla LUMSA

Mariano Di Nardo - Co-sceneggiatore de “I figli della notte” con Andrea De Sica

 

 

 


 

 

 

Il video della tavola rotonda può essere visto al seguente link : https://youtu.be/wemKk4TG-IY