VALUTAZIONI MINIME CRITICHE DI CATELLO MASULLO

VALUTAZIONI MINIME CRITICHE DI CATELLO MASULLO : APRILE 2019

(Sinossi e Credits da Cinematografo.it , da IMDB o da Wikipedia).

 

REF N. 38/2019 

Lo Spietato

ITALIA - 2019

Un viaggio lungo un quarto di secolo nell'universo della mala italiana raccontato attraverso la storia di Santo Russo, un gangster dalla mentalità yuppie, che si muove nella realtà caleidoscopica e vertiginosa della Milano da bere negli anni d'oro della moda, dei soldi facili, dell'arte d'avanguardia e della disco music.

  • Regia:

Renato De Maria

  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Tratto da: ispirato a "Manager Calibro 9" di Pietro Colaprico e Luca Fazzo (Garzanti Editore)
  • Produzione: ANGELO BARBAGALLO, MATILDE BARBAGALLO PER BIBI FILM CON RAI CINEMA
  • Distribuzione: NETFLIX
  • Data uscita 8 Aprile 2019
  • VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film di genere. Coraggioso di questi tempi. Piu’ che riuscito. Renato De Maria conferma tutto il suo talento. Nella ricostruzione filogica di ambienti , scenografie, parco auto, costumi e quanto altro, per fornire quinte impeccabili. Nello sguardo originale, che non toglie nulla alla credibilita’ della messa in scena, anche nelle sequenze piu’ dure, ma che ne stempera i toni e l’impatto emotivo con una profonda e piacevole ironia, che pervade tutto il film. Con pezzi di bravura e scene da antologia (si vedano le domande qui sotto). E con una strepitosa terrazza con vista sul Duomo di Milano, che e’ una bella risposta a quella con vista sul Colosseo de “La Grande Bellezza”, che aveva riscosso la curiosita’ perfino dell’allora presidente Obama , in quale, in visita di stato a Roma, chiese espressamnte di visitarla. Riccardo Scamarcio e’ alla sua completa matrita’ artistica. Sara Serraiocco si conferma un talento straordinario, oramai molto piu’ che emergente. Le musiche di Riccardo Sinigallia ed Emiliano Di Meo sono strepitose. Che volete di piu’? Solo che per vederlo, o cogliete una delle tre giornate evento di uscita in sala, oppure lo potrete vedere solo su Netflix. Sara’ sempre piu’ cosi’. Facciamocene una ragione.

    Curiosita’, ho chiesto al regista : “ci sono almeno 2 scene da antologia , il matrimonio durante l’ammanettamento, ed i cazzotti all’artista concettuale , erano già in sceneggiatura? Come le avete concepite? Vista la magistrale scena finale di Sara Serraiocco avevi pensato di chiamare il film “lo spietato e la spietata”? E poi Riccardo Sinigallia, come hai lavorato per costruire questa strepitosa colonna sonora?” Questa la risposta di Renato De Maria : “erano in sceneggiatura, abbiamo lavorato due anni alla sceneggiatura partendo da un libro cronachistico giudiziario. La scena relativa al rapporto tra lui e l’artista concettuale e’ legata alle mie memorie anni 80: facevo videoclip e frequentavo questi salotti bene milanesi dove succedevano cose pazzesche. E quella del matrimonio e’ una invenzione nostra totale. Nello spirito della comedy”. E poi , Sara Serraiocco : “la spietata? No. Lei la lo ama profondamente fino alla fine. E’ un’educazione al femminile”. E, per ultimo, Riccardo Sinigallia : “le musiche le abbiamo fatte con Emiliano Di Meo. Senza di lui non sarebbero state cosi. E’ il quarto film che faccio con Renato. Lui e’ un grande appassionato di musica. Fa questo tipo di pre produzione. Mi porta i film con appoggiate le canzoni più belle che esistono. E poi mi dice: fai tu. Noi non lavoriamo nel somigliare alle musiche che lui  appoggia. Se non quelle dei poliziotteschi. Spesso andiamo al contrario. La scena della discoteca aveva una canzone degli Stones, un pezzo fantastico. Mi e’ preso il panico per sostituirlo. Alla mia compagna e’ venuta in mente di mettere “Malamore” di Enzo Carella che era più bella di quella dei Rolling Stones. E ci stava bene”.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5

 

 

REF N. 39/2019

Sarah e Saleem - Là dove nulla è possibile

The Reports on Sarah and Saleem

PALESTINA, GERMANIA, OLANDA - 2018

La passione segreta tra gli adulteri Sarah, proprietaria di un caffè ebraico, e Saleem, fattorino arabo, avrà delle conseguenze ben più importanti della crisi dei loro matrimoni, in una Gerusalemme in cui anche una storia privata tra due persone scatena conseguenze politiche e sociali di portata inimmaginabile. (Segue....)

 


Regia:

 

Muayad Alayan

  • Attori:

Maisa Abd Elhadi

- Bisan,

Mohammad Eid

- Mahmood,

Kamel El Basha

- Abu Ibrahim,

Ishai Golan

- David,

Rebecca Esmeralda Telhami

- Ronit,

Bashar Hassuneh

- Ragazzo di Ronit,

Adeeb Safadi

- Saleem,

Sivan Kerchner (Sivane Kretchner)

- Sarah

  • Durata: 127'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: (1:2.35), ARRI ALEXA MINI, CANON K35 LENSES, ARRIRAW
  • Produzione: MUAYAD ALAYAN, RAMI MUSA ALAYAN PER KEYFILM
  • Distribuzione: SATINE FILM DISTRIBUZIONE (2019)
  • Data uscita 24 Aprile 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : A Gerusalemme niente e’ come nel resto del mondo. Una banale storia di sesso adulterino tra una israeliana ed un palestinese, a Gerusalemme puo’ avere conseguenze devastanti ed inaudite. Questo film ha il merito di farci capire perche’. Quali sono le condizioni al contorno. E lo fa in modo vivido e palpitante. Non capita spesso che il cinema palestinese arrivi in Italia. Puo’ essere una buona ( e rara) occasione per visitarlo.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 7

 

 

REF N. 40/2019 

La regina si addormenta dove vuole (2019)

Directed by 

Lorenzo Tiberia

Writing Credits (in alphabetical order)  

Armando Maria Trotta

Cast  

Elena Cotta

...

Regina

Francesca Della Ragione

...

Madre

Ignacio Paurici

...

Jean Paul

Alessandro Marverti

...

Padre

Rebecca Di Segni

...

Rebecca

Produced by 

Luigi Vincenzo Mascolo

...

executive producer

Music by 

Bruno Falanga

Cinematography by 

Leonardo Mirabilia

Film Editing by 

Gianluca Scarpa

Sound Department 

Filippo Barracco

...

sound editor

Matteo Bendinelli

...

sound designer

Alberto Bernardi

...

re-recording mixer

Enrico Roselli

...

foley artist

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film di esordio assoluto alla regia cinematografica del giovane Lorenzo Tiberia. Esordio piu’ che promettente. Che affornta temi di scottante attualita’, come la violenza domestica, e, ancora piu’ aberrante, la violenza sugli anziani in case di riposo. E lo fa con lo sguardo di una bambina di 5 anni. Con la tenerezza, la poesia e la sensibilita’ proprie dell’eta’ dell’innocenza. Che consentono ai piccoli, con la forza della fantasia, di viaggiare con la mente fuori dalle brutture del mondo. Il film ci regala l’ennesima prova attoriale monumentale di Elena Cotta, un mito del nostro teatro, riconosciuto dal premio piu’ prestigioso al mondo dopo l’Oscar, la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla mostra Internazionale d’Arte Cinemtografica di Venezia, alcuni anni fa, per “Via Castellana Bandiera”, di Emma Dante. Il film e’ stato presentato ad una attenta platea di cinefili grazie alla iniziativa del Cinecircolo Romano, sempre attento alla scoperta ed alla valorizzazione dei giovani talenti, come dimostra il suo prestigioso Premio Cinema Giovane e Festival delle opere Prime, arrivato alla sedicesima edizione. 

VALUTAZIONE SINTETICA : 8

 

 

REF N. 41/2019

Dolceroma

ITALIA - 2019

Andrea Serrano è un aspirante scrittore che è costretto a lavorare in un obitorio in attesa della grande occasione della sua vita. Che finalmente arriva. Un grande produttore cinematografico, Oscar Martello, ha deciso di portare sul grande schermo il suo romanzo Non finisce qui. Ma i capitali a disposizione sono modesti, il regista è incompetente e il risultato è disastroso. La protagonista, Jacaranda Ponti istigata dalla sua agente Milly, temendo ripercussioni alla sua carriera, distrugge tutti gli hard disk che contengono il montato del film. Ma Oscar Martello non può permettersi un fallimento. Il film deve uscire. Il distributore Remo Golia gli fa pesanti pressioni e anche la sua affascinante e facoltosa consorte, gli fa capire che non può permettersi di andare in bancarotta. Così, con l'aiuto di Andrea, concepisce un piano diabolico: il rapimento da parte della criminalità organizzata della protagonista del film: i media impazziranno e il film sarà leggenda ancor prima di arrivare in sala. Il piano sembra funzionare, nonostante il poliziotto Raul Ventura si metta sulle tracce di Oscar sospettando una truffa. Ma l'improvvisa e inaspettata scomparsa di Jacaranda farà precipitare la situazione.

  • Regia:

Fabio Resinaro

  • Attori:

Lorenzo Richelmy

- Andrea Serrano,

Luca Barbareschi

- Oscar Martello,

Luca Vecchi

- Il regista,

Valentina Bellè

- Jacaranda Ponti,

Iaia Forte

- Milly,

Armando De Razza

- Remo Golia,

Claudia Gerini

- Signora Golia,

Francesco Montanari

- Raul Ventura,

Libero De Rienzo

  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: (1:2.35), DCP, ARRI ALEXA MINI, ZEISS MASTER PRIME LENSES
  • Tratto da: libro "Dormiremo da vecchi" di Pino Corrias (ed. Chiarelettere)
  • Produzione: LUCA BARBARESCH PER CASANOVAI CON RAI CINEMA
  • Distribuzione: 01 DISTRIBUTION
  • Data uscita 4 Aprile 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Lo smisurato ed incontenibile ego di Luca Barbareschi lo porta a fare del teatro Eliseo di Roma, che dirige, un centro pilitico/culturale/produttivo a 360 gradi. Adesso produce, anche, e distribuisce film. Non bastasse, Barbareschi in questo film interpreta anche uno dei protagonisti. Un produttore cinemtografico incolto, maneggione e senza scupoli. Forse nemmeno piu’ lui riesce a distinguere la vita reale da quella recitata... Si sospetta una sua forte influenza sul giovane regista Fabio Resinaro. Che aveva dato di recenti prove migliori. Il film mescola generi e stili. Punta allo spettacolare. Mette sul tavolo uno sforzo produttivo di piu’ di 4 milioni di euro, che non sono pochi nel nostro paese. Il film va pero’ a sprazzi ed a fiotti. Mancando di una continuita’ narrativa che ne avrebbe potuto elevare la qualita’. Peccato.

Curiosita’ : “Dolceroma” e’ il nome di una nota pasticceria romana specializzata in Sachertorte. Se fa causa alla produzione per il copyright potrebbe forse arrotondare gli incassi...  

VALUTAZIONE SINTETICA : 6/6.5

 

 

REF N. 42/2019

Bentornato Presidente

ITALIA - 2019

Giuseppe Garibaldi, detto Peppino, diversi anni dopo essere stato Presidente della Repubblica, di fronte a una crisi di Governo viene nuovamente chiamato da Roma, stavolta per ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio.

  • Regia:

Giuseppe Stasi

,

Giancarlo Fontana

  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: CARLOTTA CALORI, FRANCESCA CIMA, NICOLA GIULIANO PER INDIGO FILM E VISION DISTRIBUTIO
  • Distribuzione: VISION DISTRIBUTION
  • Data uscita 28 Marzo 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Lo dico subito : questo flm da molto meno di quello che promette. “Benvenuto Presidente” era stata, sei anni fa, una piacevole commedia. Confezionata dalla mani sapienti di Riccardo Milani. Aggiungiamo la incontenibile simpatia di Claudio Bisio, ed il gioco era fatto. Dopo il successo si era pensato piu’ volte ad un sequel. L’occasione e’ stata data dalla particolare situazione politica attuale del nostro paese. Questo film, sa pero’ molto di rimasticato. E non c’e’ piu’ a sorreggerlo un signor regista come Milani. Prova a ripercorrere il plot del film originario, fino a rasentare il plagio. Ma, oltre a strappare qualche timido sorriso qua e la’,  non vince e non convince. Peccato.

VALUTAZIONE SINTETICA : 6

 

 

REF N. 43/2019

Il viaggio di Yao

Yao

FRANCIA - 2018

Yao è un bambino che vive in un piccolo villaggio del Senegal. Ama i libri e le avventure e un giorno parte per Dakar alla ricerca del suo mito, un attore francese in visita in Senegal. L'attore, colpito dal carattere del bambino, decide di riaccompagnarlo a casa e il viaggio sarà per lui un ritorno alle radici.

  • Regia:

Philippe Godeau

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

SEYDOU TALL

Omar Sy

SIMONE MORI

YAO

Lionel Louis Basse

GIULIO BARTOLOMEI

GLORIA

Fatoumata Diawara

LAURA COSENZA

LAURENCE TALL

Gwendolyn Gourvenec

SELVAGGIA QUATTRINI

TANAM

Germaine Acogny

CRISTIANA LIONELLO

TASSISTA

Alibeta

STEFANO THERMES

DEMBA

Ismaël Charles Amine Saleh

TEO CAPRIO

IBRA

Abdoulaye Diop

 

OUMY

Mame Fatou Ndoye

 

NATHAN

Aristote Laios

 

PADRE DI YAO

Aboubacar Dramé

 

  • Altri titoli:

Yao aka Racine

  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO, AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: (1:1.85)
  • Produzione: PAN-EUROPÉENNE, IN COPRODUZIONE CON FRANCE 2 CINÉMA, KOROKORO
  • Distribuzione: CINEMA DI VALERIO DE PAOLIS
  • Data uscita 4 Aprile 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Omar Sy, dopo il siccesso planetario di “Qiasi Amici”, e’ oramai stella di prima grandezza del cinema francese e non solo. Si permette il lusso non solo di essere il protagonista di questo film, ma di produrlo anche. Il viaggio verso le sue radici oltre alle deliziose atmosfere proustiane ha qualcosa di poetico e di tenero. La chimica con il ragazzino senegalese scatta immediata. La simpatia viene fuori dallo schermo con pressione osmotica.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7/7.5

 

 

After

USA - 2019

Tessa, una ragazza riservata, con una madre apprensiva e un fidanzato perfetto, ama pensare di avere il controllo sulla sua vita; al suo primo giorno di college, questa sua convinzione viene smontata non appena incontra Hardin...

  • Regia:

Jenny Gage

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

TESSA YOUNG

Josephine Langford

JOY SALTARELLI

HARDIN SCOTT

Hero Fiennes-Tiffin

MANUEL MELI

STEPH JONES

Khadijha Red Thunder

EMANUELA DAMASIO

CAROL YOUNG

Selma Blair

BARBARA DE BORTOLI

NOAH PORTER

Dylan Arnold

ALESSANDRO CAMPAIOLA

LANDON GIBSON

Shane Paul McGhie

 

ZED EVANS

Samuel Larsen

 

MOLLY SAMUELS

Inanna Sarkis

 

JACE

Swen Temmel

 

TRISTAN

Pia Mia

 

PROF. SOTO

Meadow Williams

 

KEN SCOTT

Peter Gallagher

 

KAREN SCOTT

Jennifer Beals

 

  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER, ROMANTICO
  • Tratto da: omonimo libro di di Anna Todd
  • Produzione: MARK CANTON, JENNIFER GIBGOT, ARON LEVITZ, DENNIS L. PELINO, ADAM SHANKMAN, COURTNEY SOLOMON, SWEN TEMMEL, ANNA TODD PER CALMAPLE
  • Distribuzione: 01 DISTRIBUTION
  • Data uscita 11 Aprile 2019

 

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film declinato tutto al femminile. Ispirato alla saga letteraria scritta da Anna Todd, inizialmente come fun fiction per la piattaforma di narrativa online Wattpad. Diretto da Jenny Gage, che ha sceneggiato il primo dei cinque romanzi della saga insieme alla stessa Todd ma anche a Susan McMartin e Tamara Chestna. Prodotto da Jennifer Gigbot. E dal gentile sesso sono firmati anche montaggio, costumi, supervisione musicale, casting. In piu’ il punto di vista di narrazione della storia e’ quello della protagnista femminile, interpretato da Josephine Langford. Film stracolmo di stereotipi della commedia sentimentale e di product placement. Miele a profusione. Unica originalita’, un gioco di prestigio nello scartare ed infilare un condom con una mano sola...

VALUTAZIONE SINTETICA : 6/6.5

 

 

 

REF N. 44/2019

Bene ma non benissimo

ITALIA - 2018

Candida è un'adolescente paffutella e orfana di madre, che vive con il padre Salvo in un piccolo paese del sud. Ama ballare al ritmo delle canzoni di Shade, un famoso rapper di cui è innamorata. Costretta a trasferirsi a Torino con il padre, Candida dovrà affrontare la sfida di una nuova vita. Ma Torino si rivela più dura del previsto, specie quando viene chiamata alla prova più difficile: l'integrazione in una nuova scuola a metà dell'anno scolastico tanto da diventare lo zimbello dei suoi nuovi compagni. Candida stringe però amicizia con Jacopo un ragazzino introverso e bullizzato dalla classe a cui solo lei riesce a strappare il sorriso. Da semplici compagni di banco diventano ben presto amici inseparabili. Torino si trasforma agli occhi di Candida in una città a suo modo magica e da scoprire con il suo nuovo amico. Il padre di Jacopo, un facoltoso imprenditore, non vede di buon occhio la loro amicizia ritenendola interessata fin quando non sarà costretto a ricredersi.

  • Regia:

Francesco Mandelli

  • Attori:

Francesca Giordano

- Candida,

Gioele Dix

- Vittorio Barberis,

Euridice Axen

- Luisa Barberis,

Rosario Terranova

- Salvo,

Ian Schevchenko

- Jacopo,

Giordano De Plano

- Vito,

Gisella Donadoni

- Prof. Matematica,

Ugo Conti

- Sacerdote,

Shade

- Se stesso,

Emanuele Succa

- Ossani,

Luca Zunic

- Niccolò,

Francesco Bottin

- Cosimo,

Ilary Vavassori

- Cameriera,

Paolo Mazzini

- Prof. Ginnastica,

Maria Di Biase

- Mamma di Candida

  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: ULTRA HD 4K
  • Produzione: PIERPAOLO PIASTRA, RICCARDO NERI, FABIO TROIANO, VINCENZO TERRACCIANO PER VIVA PRODUCTIONS, LUPIN FILM
  • Distribuzione: EUROPICTURES (2019)
  • Data uscita 4 Aprile 2019

NOTE

- REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE, CON LA COLLABORAZIONE DI FIP FILM INVESTIMENTI PIEMONTE.

- IN PROGRAMMA NELLA SEZIONE 'PANORAMA ITALIA' DELLA XVI EDIZIONE DI 'ALICE NELLA CITTÀ' (2018), SEZIONE AUTONOMA E PARALLELA DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA.

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film di esordio alla regia di Francesco Mandelli. Che prende lo spunto , per il titolo, dall’omonima canzone di Shade del 2017, cha appare nel ruolo di se stesso nel finale.  Una favola moderna edificante. Che affronta il tema del bullismo scolastico con leggerenza e con il sorriso sulle labbra. Il sirriso contagioso della strepitosa protagonista, Francesca Giordano, che buca lo schermo ad ogni apparizione. E’ forse facilissima battuta, ma, per il resto il film se la cava “bene, ma non benissimo”. Utili le prpiezioni nelle scuole per far riflettere e discutere..

VALUTAZIONE SINTETICA : 6.5/7

 

 

REF N. 45/2019

L'uomo fedele

L'homme fidèle

FRANCIA - 2018

Otto anni dopo essersi lasciati, Abel e Marianne si ritrovano al funerale di Paul, il miglior amico di lui. Questo tragico evento si rivela in realtà di buon auspicio: Abel e Marianne tornano insieme. Così facendo, però, suscitano la gelosia di Joseph, il figlio di Marianne, e soprattutto di Eve, la sorella di Paul da sempre segretamente innamorata di Abel.

  • Regia:

Louis Garrel

  • Attori:

Laetitia Casta

- Marianne,

Lily-Rose Melody Depp

- Eve,

Joseph Engel

- Joseph,

Louis Garrel

- Abel

  • Altri titoli:

A Faithful Man

  • Genere: COMMEDIA, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: (1:2.39), 35 MM, DCP
  • Produzione: PASCAL CAUCHETEUX, GRÉGOIRE SORLAT PER WHY NOT PRODUCTIONS
  • Data uscita 11 Aprile 2019

 

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Louis Garrell chiama al suo fianco un grande sceneggiatore, Jean-Claude Carrière, per scrivere questo film, che dirige oltre ad interpretare. L’intreccio della storia e’ ben congegnato. Ed e’ denso di ironia, risultando, a tratti, perfino comico. Ne risulta un film gradevole e scorrevole, scritto benissimo, diretto con sicurezza e con interpreti sempre credibili.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5

 

 

Ladies in Black (2018)

Full Cast & Crew

Directed by 

Bruce Beresford

Writing Credits  

Madeleine St. John

...

(based on the novel: "The Women in Black" by)

 

Sue Milliken

...

(screenplay) &

Bruce Beresford

...

(screenplay)

Cast (in credits order) complete, awaiting verification  

Julia Ormond

...

Magda

Angourie Rice

...

Lisa

Rachael Taylor

...

Fay

Alison McGirr

...

Patty

Ryan Corr

...

Rudi

Vincent Perez

...

Stefan

Susie Porter

...

Mrs. Miles

Shane Jacobson

...

Mr. Miles

Noni Hazlehurst

...

Miss Cartwright

Nicholas Hammond

...

Mr. Ryder

Luke Pegler

...

Frank

Celia Massingham

...

Myra

Geneviève Lemon

...

Mrs. Wentworth

Danny Adcock

...

Doctor

Deborah Kennedy

...

Myra's Mother

Eliza Logan

...

Mrs. Crown

Xanthe Paige

...

Dawn

Amy Usherwood

...

Joy

Jesse Hyde

...

Michael

Kevin MacIsaac

...

Bill

Edmund Lembke-Hogan

...

Brian

Lara Mulcahy

...

Landlady

Christian Bischoff

...

Theatre Director

Lisa Toyer

...

Choreographer

Kate Miller-Heidke

...

Nightclub Singer

Trent Baines

...

Greg

Laurence Coy

...

Jim

Alan Dukes

...

Night Editor

Josh Marks

...

Ray

Yvonne Rae

...

Old Mrs. Cartwright

Lara Lightfoot

...

Customer #1

Emily De Margheriti

...

Customer #2

Kate Betcher

...

Customer #3

Toni Pearen

...

Customer #4

Rachel Rodriguez-Jackson

...

Customer #5

Joanne Yazbek

...

Customer #6

Peter Flett

...

Doorman

George Ellis

...

Conductor

John Martin

...

Goode's Pianist

Matt Moore

...

Nightclub Drummer

Stephan Schafer

...

Nightclub Saxaphone

David Groves

...

Nightclub Double Bass

Thomas Talmacs

...

Bela

Andrew Urban

...

Sandor

Maria Pauka

...

Eva

Judit Hagen-Foti

...

Michael's Mum

Kristof Fukasz

...

Michael's Dad

Genevieve O'Shea

...

Lady in Black #1

Robin Faye Gibson

...

Lady in Black #2

Natalie Sussman

...

Lady in Black #3

Kristin Wilson

...

Lady in Black #4

Alannah Robertson

...

Lady in Black #5

Sarah Schols

...

Lady in Black #6

Lani Furner

...

Lady in Black #7

Andrew Shiner

...

Lift Operator

Ruby Stevens

...

Magda's Assistant

Meagan Fitzpatrick

...

Magda's Assistant / Model

Gavin Britton

...

Nephew #1

Richard Platt

...

Nephew #2

Grace Rouvray

...

Santa Boy's Mother (uncredited)

Katerina Tsompanis

...

Hungarian Party-Goer (uncredited)

David Whitford

...

Santa Claus (uncredited)

Produced by 

Bruno Charlesworth

...

executive producer

John De Margheriti

...

executive producer

Vicki De Margheriti

...

executive producer

Elissa Leonard

...

executive producer

Elizabeth Mak

...

executive producer

Jon Mak

...

executive producer (as Jonathan Mak)

Joseph Mellicker

...

executive producer (as Joseph B. Mellicker)

Sue Milliken

...

producer

Karen Radzyner

...

development executive: create NSW

Steve Ransohoff

...

executive producer

Morris Ruskin

...

executive producer

Roger Savage

...

executive producer

Julie Zammit

...

executive producer

Ron Zammit

...

executive producer

Allanah Zitserman

...

producer

Music by 

Christopher Gordon

Cinematography by 

Peter James

Film Editing by 

Mark Warner

Casting By 

Christine King

Production Design by 

Felicity Abbott

Art Direction by 

Sophie Nash

Set Decoration by 

Katie Sharrock

Costume Design by 

Wendy Cork

Makeup Department 

Kalotina Amperidis

...

personal makeup artist: julia ormond

Anna Gray

...

key makeup and hair

Beth Halsted

...

makeup artist

Jennifer Lamphee

...

hair designer / makeup designer

Anastasia Pappas

...

additional hair stylist / additional makeup artist

Micheline Siou

...

makeup assistant

Production Management 

Rachel Higgins

...

post-production supervisor

Simon Lucas

...

unit manager

Drew Stedman

...

assistant unit manager

Anna Steel

...

production manager

Second Unit Director or Assistant Director 

Charles Rotherham

...

first assistant director

Art Department 

Sutton Althisar

...

leading hand set builder

Bob Arthur

...

set builder

Sebastian Barkoczy

...

assistant standby props

Martin Bruveris

...

set dec painter

Zuzia Buszewicz

...

buyer / dresser

Sharonlee Cameron

...

head stagehand

Brian Carlin

...

graphic designer

Matt Connors

...

head scenic artist

Paul Cooke

...

set builder

Billie Egan

...

set decoration intern

Tania Einberg

...

senior buyer / dresser

Jack Elliot

...

greensman

William Elliott

...

standby carpenter

Ben Galbraith

...

set builder

Greg Hajdu

...

construction manager

Jenny Hitchcock

...

set designer

Gordon Hobkirk

...

plasterer

Dan Hovey

...

scenic artist

Ben Howell

...

swing gang #1

Xavier Irvine

...

concept artist

Barry Jarrott

...

casual swing gang

Geoff Kemmis

...

concept model maker

Brent Laing

...

set builder

Brendan Lakin

...

scenic artist

Tim Latch

...

set builder

Steve Leslie

...

leading hand set builder

Jeremy Lloyd

...

art department runner

Lon Lucini

...

vehicle coordinator

Kylie Mather

...

art department coordinator

Kate McCowage

...

set designer casual

Ruairi McKernan

...

set builder

Mel Milanovic

...

prop painter

Nikki Peace

...

swing gang #2

Stefhan Perry

...

construction cordinator

Tim Phillips

...

scenic artist

Joanna Pullen

...

property master (as Joanne Pullen)

Brianna Patrice Russell

...

art department intern (as Brianna Russell)

Scott Russell

...

set finisher

Paul Sarpi

...

buyer / dresser

Juanita Schlink

...

set finisher

Gabriel Smith

...

standby props

Liam Tomkinns

...

painter

Alice Richter Ward

...

set builder

Martin Williams

...

casual buyer

Michael Wolff

...

scenic artist

Ben Wraight

...

set builder

Sound Department 

Ulrika Akander

...

adr co-supervisor

Emmma Barham

...

boom operator

Mick Boraso

...

sound effects editor

Will Carroll

...

assistant sound editor

Michael Grisold

...

foley recordist

Steve Harris

...

boom operator

Leah Katz

...

dialogue editor

David Lee

...

sound recordist

Diego Ruiz

...

sound effects editor

Mario Vaccaro

...

foley artist

Andy Wright

...

re-recording mixer / supervising sound editor

Lee Yee

...

foley editor (uncredited)

Visual Effects by 

John Kerron

...

visual effects artist

Joel V. Medina

...

visual effects artist

Robert Nicol

...

visual effects supervisor

Evan Shipard

...

digital matte painter: Cartel Artists

Chase Worland

...

visual effects editor

Stunts 

Andy Clarke

...

safety supervisor

Camera and Electrical Department 

Richard Bradshaw

...

second unit director of photography: b camera operator

Benji Copping

...

grip assistant

Inaki De Ubago

...

second assistant camera: b camera

Tony Driver

...

drone aerials

Michael Easter

...

digital imaging technician: additional

Emma Elias

...

camera attachment

Andre Fleuren

...

b cam operator

Jamie Garside

...

3rd elex

Reg Garside

...

gaffer

Kristi Gilligan

...

second assistant camera:a camera

Simon Harding

...

a cam / steadicam operator

Carolina Izquierdo

...

Drone aerials

Gerard Maher

...

first assistant camera:a camera

Brett McDowell

...

best boy grip

David Nichols

...

key grip

Jordan Perry

...

4th elex

Aaron Rapira

...

grip assistant

Adrien Seffrin

...

first assistant camera:b camera

Aleksei Vanamois

...

digital imaging technician

Lizz Vernon

...

camera attachment

Michael Webber

...

rigging gaffer

Grant Wilson

...

best boy

Casting Department 

Lara Lightfoot

...

casting assistant

Alanna Perry

...

extras casting

Josh Dean Williams

...

extras casting assistant

Costume and Wardrobe Department 

Julie Barton

...

standby costume

Brett Cooper

...

cutter

Zoe Davis

...

costume buyer

Amanda Enders

...

costume assistant standby

Margaret Gill

...

costume sewer

Lauren Hunter

...

costume attachment

Gayle MacGregor

...

cutter

Mathilde Montredon

...

costume sewer

Rachel Nott

...

costume supervisor

Katelyn Schallmeiner

...

costume assistant

Jane Summers-Eve

...

costume sewer

Fiona Warmbath

...

costume sewer: costumes

Elizabeth Watson

...

assistant standby costume

Editorial Department 

Angus Bell Young

...

post-production coordinator

Courtney Lee Bowden

...

assistant editor

Ben Hunt

...

dailies technician/dailies colorist

Joel Plunkett

...

digital imaging assistant

Location Management 

Rhavin Banda

...

location assistant

Alice Gracie

...

assistant location manager / location coordinator

Jeremy Peek

...

location manager

Music Department 

David Barber

...

assistant to composer / musician

Craig Beckett

...

score recordist

Elaine Beckett

...

studio manager

Ellie Cumming

...

music copyist

Christo Curtis

...

score engineer & mixer

George Ellis

...

music supervisor

Kim Green

...

music licensing / music supervisor

Alex Henery

...

orchestra contractor

Jayden Lawrence

...

music assistant

Rose Mackenzie-Peterson

...

assistant score engineer

Dan Palm

...

Music Consultant

Transportation Department 

Neil Brice

...

driver

Gary Crew

...

action vehicle coordinator

Morgan Smallbone

...

driver: cast

Other crew 

Rachel Argall

...

assistant production coordinator

Jussilinho Castro

...

production staff

Tarquin Charlesworth

...

production: volunteer

Gabrielle Cole

...

production coordinator

Jennifer Des Champs

...

accounts assistant

Clement Dunn

...

legals

Peter Flynn

...

unit assistant

Jessica Giacco

...

producer attachment

Jane Griffin

...

second assistant director

Nicholas Hadland

...

third assistant director

Katie Harris

...

on set nurse / unit nurse

Matt Harris

...

production runner (as Matthew Harris)

Jenny Kent

...

dialect coach

Emerald Kinerson

...

traffic supervisor

John May

...

production accountant

Courtney Mayhew

...

publicist

Joel V. Medina

...

visual effects artist

Bryce Menzies

...

legals

Reza Mokhtar

...

caterer

Kylie Muller

...

post production accountant

Fiona Nix

...

publicity director

Steve Ransohoff

...

completion guarantor: Film Finances Inc

Mark Rodgers

...

electronic press kit director/producer

Rachel Ross

...

production secretary

Sam Westley

...

production runner

Kristin Witcombe

...

script supervisor

Fiona Young

...

unit assistant

Warner Loughlin

...

acting coach (uncredited)

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film delizioso di Bruce Beresford. Di quelli che ti lasciano un piacevole sapore in bocca. Di stampo classico, con una costruzone perfetta e, soprattutto, attori di grandissima professionalita’. Girato con garbo e sensibilita’. Promana classe ed eleganza da ogni fotogramma. Interessa ed avvince lo spettatore e lo gratifica con uno stile avvolgente e fascinoso.

Curiosita’ : Lisa e la madre, in una scena del film, intonano, la versione inglese di “Nel blu dipinto di blu”, che la carica del Modugno nazionale aveva proiettato , all’epoca, fino agli antipodi.

VALUTAZIONE SINTETICA : 8

 

 

REF N. 46/2019

Sotto sequestro (I) (2018)

(Bel Canto)

Directed by 

Paul Weitz

Writing Credits  

Paul Weitz

...

(screenplay by) and

Anthony Weintraub

...

(screenplay by)

 

Ann Patchett

...

(based on the novel by)

Cast (in credits order) complete, awaiting verification  

Julianne Moore

...

Roxanne Coss

Ken Watanabe

...

Hosokawa

Sebastian Koch

...

Messner

Ryo Kase

...

Gen

Tenoch Huerta

...

Comandante Benjamin

Noé Hernández

...

Comandante Alfredo

Johnny Ortiz

...

Gilbert

María Mercedes Coroy

...

Carmen

Ethan Simpson

...

Cesar

Gabo Augustine

...

Ishmael

Carmen Zilles

...

Beatriz

Eddie Martinez

...

Ruben Ochoa (as J. Eddie Martinez)

Christopher Lambert

...

Simon Thibault

Olek Krupa

...

Fyodorov

Bobby Daniel Rodriguez

...

Father Arguedas (as Bobby Rodriguez)

Jay Santiago

...

Monsignor Rolland

Thorbjørn Harr

...

Christopf

Eliud Kauffman

...

Dr. Gomez

Gisela Chipe

...

Ruben's Wife

Nico Bustamante

...

Ruben's Son (as Nico Bustamente)

Melissa Navia

...

Esmeralda (as Melissa C. Navia)

Elsa Zylberstein

...

Edith Thibault

Phil Nee

...

President Masuda

Kenji Teramoto

...

Hosokawa's Son

Ignacio Torre

...

Army Colonel (as Ignacio Torres)

Fernando Sanchez

...

Government Man (as Fernando Sánchez)

Cristhian Campaña

...

Guerilla

Kevin Cano

...

Guerilla

Alexander Spitfire

...

Guerrilla

Wilson Aldas

...

Guerilla

Javier Maldonado

...

Guerilla

Ben Van Bergen

...

Party Guest / Hostage

Mark Vincent

...

Party Guest / Hostage

Alberto Vazquez

...

Party Guest / Hostage

Marcos A. Gonzalez

...

Party Guest / Hostage (as Marcos Gonzalez)

Luigi Scorcia

...

Party Guest / Hostage

Loukas Papas

...

Party Guest / Hostage

Fred Hady

...

Party Guest / Hostage

Paolo Gilardi

...

Party Guest / Hostage

Edwin Valero

...

Party Guest / Hostage

Ted Mejia

...

Party Guest / Hostage

Ronnie Magri

...

Party Guest / Hostage

Francisco Castenada

...

Party Guest / Hostage

Gus J. Benedicto

...

Party Guest / Hostage (as Gus Benedicto)

Anthony Linzalone

...

Party Guest / Hostage

Richard Cerqueira

...

Party Guest / Hostage

Howard Lockser

...

Party Guest / Hostage

David Stern

...

Party Guest / Hostage

Marisa Brau-Reyes

...

Stewardess (uncredited)

Alan Del Castillo

...

Commando (uncredited)

Julio Lopez Jr.

...

Commando (uncredited)

Eve Lora

...

Comandante Benjamin's Wife (uncredited)

Emmie Nagata

...

Mrs. Hosokawa (uncredited)

Minerva Paz

...

Mrs. Gomez (uncredited)

Samara Riviera

...

Party Guest / Hostage (uncredited)

Leonardo Tlacuilo

...

Guerrilla (uncredited)

Produced by 

Madeline Anbinder

...

executive producer

Stephen Anbinder

...

executive producer

Caroline Baron

...

producer

Robert Baron

...

executive producer

Tracy Baron

...

executive producer

Peter Chomsky

...

co-producer

Chasanoff Family

...

associate producer

Sean Garrett Fogel

...

co-producer (as Sean Fogel)

Lizzie Friedman

...

producer

Lela Goren

...

associate producer

Matthew Helderman

...

executive producer

Ali Jazayeri

...

executive producer

Karen Lauder

...

producer

Greg Little

...

producer

Andrew Miano

...

producer

Andrew Nadkarni

...

associate producer

Ann Patchett

...

executive producer

Stacy Perskie

...

co-producer

Nancy Proesel

...

associate producer

Ron Proesel

...

associate producer

Alejandro Ramirez Manaña

...

associate producer

Luke Taylor

...

executive producer

Alex Walton

...

executive producer

Anthony Weintraub

...

producer

Paul Weitz

...

producer

Lisa Wolofsky

...

executive producer

Viviana Zarragoitia

...

executive producer

Music by 

David Majzlin

Cinematography by 

Tobias Datum

Film Editing by 

Suzy Elmiger

Casting By 

Avy Kaufman

Production Design by 

Tommaso Ortino

Art Direction by 

Carlos Y. Jacques

Derek Wang

Set Decoration by 

Philippa Culpepper

...

(set decorater)

Costume Design by 

Catherine Riley

Makeup Department 

Esther Ahn

...

hair department head

Lucy Bentancourt

...

key makeup artist: Mexico

Karla Dueñas

...

key hair stylist: Mexico

Kay Georgiou

...

hair stylist: Julianne Moore

Estrella Lorrabaquio

...

hair stylist: Mexico

Krystal Phillips

...

makeup department head

Susan Reilly LeHane

...

makeup artist: Julianne Moore

Tomy Rivero

...

key makeup artist

Genyii Scott

...

3rd hairstylist

Michael Thomas Zambrano

...

key hair stylist

Jeremy Selenfriend

...

prosthetic designer (uncredited)

Production Management 

Gina Jones Roche

...

production supervisor

Second Unit Director or Assistant Director 

Tabata Gasse Estrada

...

on set pa

Jesse Nye

...

first assistant director

Rodrigo Urbano

...

second unit first assistant director

Art Department 

Becca Banks

...

On-Set Dresser

Brandon Boyles

...

Set Dresser

Mariana Castañeda

...

Assistant set decorator

Joseph Cato

...

art department production assistant

Mason Chesler

...

graphic artist

Ashley Clements

...

props

Michael Cory

...

property master

Elizabeth Eggert

...

assistant set decorator

Araceli Martinez Esqueda

...

assistant property master

James Glayat

...

On-Set Dresser

Dana Kenn

...

camera scenic

Elizabeth Neveu

...

assistant property master

Moises Pineda

...

production buyer

Anne-Marie Smart

...

art department coordinator

Bo Wangkeo

...

leadman

Sound Department 

James B. Appleton

...

utility

Peter S. Carlstedt

...

additional adr supervision

Gavin Hecker

...

foley editor

Robert Hein

...

re-recording mixer

Michael Miller

...

adr mixer

Bryant Musgrove

...

boom operator

Egor Panchenko

...

pro tools playback mixer

Matt Snedecor

...

foley mixer

Thomas Varga

...

sound mixer

Tony Volante

...

supervising sound editor

Andrés G. Duarte

...

additional adr recordist (uncredited)

Visual Effects by 

Sara Eberhardt

...

visual effects producer

Stephen Grimm

...

visual effects artist

Kid Lim

...

visual effects artist

Gary Mortensen

...

assistant compositor

John Myers

...

ep visual effects

Derek Schmidt

...

visual effects coordinator

Jerry Spivack

...

visual effects artist / visual effects supervisor

David Torno

...

visual effects artist

Stunts 

Andre Da Silva

...

stunt performer

James Ortiz

...

stunt double: ethan simpson

Manny Siverio

...

stunt coordinator

Camera and Electrical Department 

Bobby Arnold

...

second assistant camera: "a" camera

Cesar Baptista

...

key grip

Cory Barth

...

best boy: grip

Justine Berti

...

grip

Martín Boege

...

second unit director of photography: mexico

Chris Cazavilan

...

dolly grip

Joaquin Cervera

...

first assistant camera

Devin Donegan

...

Key video assist

Jovany Garcia

...

second assistant camera

Casey David Johnson

...

additional b camera second assistant

Justin LaValley

...

key rigging grip

Nicole Rivelli

...

still photographer

Daniel D. Sariano

...

additional camera operator

Tommy Scoggins

...

loader

Conor Stalvey

...

grip

Bayley Sweitzer

...

additional second assistant camera:

Jason Velez

...

gaffer

Gregory J. Wilson

...

camera operator

Casting Department 

Alex Cody

...

background casting associate

Jason Harris

...

adr voice casting

Peter Pamela Rose

...

adr voice casting

Leeba Zakharov

...

casting associate

Costume and Wardrobe Department 

Isabel Gandia

...

costumer / set costumer

Matthew Hemesath

...

assistant costume designer

Olivia Janczyk

...

set costumer

Sarah Lind

...

costume coordinator

Julieta Messmer

...

wardrobe assistant

Keith Nielsen

...

costume coordinator: wrap

Sasha Richter

...

costumer

Kate Smith

...

costume supervisor (as Kathryn E. Smith)

Editorial Department 

Sofie Friis Borup

...

colorist

Nicholas Figueroa

...

digital intermediate assist

John Robert Hammerer

...

dailies operator

Margaret Lewis

...

digital intermediate producer

Michael Maida

...

dailies producer

Jordan McAfee

...

post-production assistant

Brett Price

...

digital intermediate colorist assist

Chris Zarcone

...

dailies technician

Location Management 

Stephen Donovan

...

assistant location manager

Carlos Muñoz Portal

...

assistant location manager mexico

Juan Pablo Noval

...

location manager

Moises Pineda

...

location support superviser

Ruben Portal

...

location assistant

Music Department 

Mark Baechle

...

orchestrator

David Frost

...

music producer: Renée Fleming

Susan Jacobs

...

music supervisor

David Majzlin

...

conductor / musician / orchestrator

Gerald Martin Moore

...

vocal coach: Ms. Fleming and Ms. Moore

Elena Park

...

music producer

Ilyse Wolfe Tretter

...

music clearance coordinator

Transportation Department 

Mario 'Pikachu' Rojas

...

transportation coordinator: mexico city

Ignacio Venegas

...

driver

Other crew 

Michael Arias

...

titles produced and designed by

Sofia Blanco

...

production assistant

Slater Brauns

...

production accountant

Billy Chi

...

Payroll Clerk

Evelyn Chu

...

payroll accountant

Stephanie 'Tuty' Correa

...

mexico first assistant director

Adriana Enriquez

...

mexico assistant production coordinator

Emma Huntington

...

office pa

Sared Jiménez

...

assistant: Mr. Weitz, Mexico

Hye Son Kim

...

first assistant accountant

Vanessa King

...

assistant to ms. moore

Allison Krissberg

...

assistant: Ms. Friedman, Ms. Lauder, and Mr. Little (as Allison Krissbverg)

Yana Collins Lehman

...

post production accountant

Skylar Loraquette

...

production assistant

Jocelyn Magsumbol

...

production secretary

Paola Matheu

...

Interpreter/Assistant/Coach to María Mercedes Coroy / On-Set Interpreter

Juan Salvador Melgoza

...

first accounting assistant

Luz Montero

...

production assistant

Andrew Nadkarni

...

assistant: Ms. Baron and Mr. Weintraub

Megan Ritchie

...

assistant: Mr. Weitz and Mr. Miano

Gina Jones Roche

...

production coordinator

Jimenez Gutierrez Sared

...

set production assistant

Johnny Schifano

...

unit pa

Lisa Sever-Ferraro

...

assistant production coordinator

J.D. Waddill

...

assistant: Mr. Weitz (as JD Waddill)

Patricio Woodside

...

key set pa

Thanks 

Miguel Arteta

...

special thanks

Susan Korn

...

special thanks

Carlos Muñoz Portal

...

this film is dedicated to the memory of (as Carlos Muñoz)

Dean Parisot

...

special thanks

Chuck Schumer

...

special thanks: United States Senator of New York (as Charles E. Schumer)

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film sempre credibile. Toccante. Con toni di forte drammaticita’. Ha il merito di mettere il luce il fatto che la bellezza riesce a trionfare in ogni occasione. Anche quanto le condizioni al contorno sono orribili. Ed inumane. Perche’ l’essenza di umanita’ che risiede in ogni essere umano finisce sempre con l’emergere. Film interessante ed avvincente. Difetta un po’ di originalita’.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 7

 

 

REF N. 47/2019

Captive State

USA - 2019

Dieci anni dopo un'invasione extra terreste, il mondo è governato dagli alieni. Gli umani si dividono in due fazioni, coloro che accettano il nuovo governo e coloro che invece si oppongono dando vita alla Ribellione.

  • Regia:

Rupert Wyatt

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

WILLIAM MULLIGAN

John Goodman

STEFANO DE SANDO

GABRIEL DRUMMOND

Ashton Sanders

MANUEL MELI

RAFE DRUMMOND

Jonathan Majors

ANDREA METE

JURGIS

Machine Gun Kelly

EMANUELE RUZZA

JANE DOE

Vera Farmiga

FRANCESCA FIORENTINI

CHARLES RITTENHOUSE

Alan Ruck

SERGIO LUCCHETTI

PATRICK ELLISON

James Ransone

GIANFRANCO MIRANDA

COMM. EUGENE IGOE

Kevin Dunn

AMBROGIO COLOMBO

MAESTRO DI CERIMONIE

David J. Height

 

RULA

Madeline Brewer

LUCREZIA MARRICCHI

DANIEL

Ben Daniels

 

LEVITT

D.B. Sweeney

 

KERMODE

Kevin J. O'Connor

ALBERTO BOGNANNI

EVAN HAYES

Lawrence Grimm

ANTONIO PALUMBO

CARRIE

KiKi Layne

 

SINDACO ED LEE

Marc Grapey

 

  • Colore: C
  • Genere: FANTASCIENZA, THRILLER
  • Produzione: DAVID CROCKETT, RUPERT WYATT PER DREAMWORKS
  • Distribuzione: ADLER ENTERTAINMENT
  • Data uscita 28 Marzo 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film ben congegnato nel tenere lo spettatore sempre in sospensione fino all’azzeccato colpo di scena finale. Le ambizioni vanno ben oltre il film di fantascienza distopica. Le ambientazioni orwelliane e lo spessore dell’analisi di quello che accade all’interno della psiche degli esseri umani, sono elementi di pregevole arricchimento. Per una lettura ed una fruizione a piu’ livelli .

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5

 

 

REF N. 48/2019

Fratelli nemici

Frères Ennemis

FRANCIA, BELGIO - 2018

Nati e cresciuti in una periferia in cui domina la legge del narcotraffico, Manuel e Driss erano come fratelli. Da adulti però finiscono per prendere strade opposte: Manuel ha scelto di abbracciare la vita del criminale, Driss l'ha rinnegata ed è diventato un poliziotto. Quando il più grande affare di Manuel va storto, i due uomini si incontrano di nuovo e si rendono conto che entrambi hanno bisogno l'uno dell'altro per sopravvivere nei loro mondi. Nonostante l'odio, fra tradimenti e rancori, riscoprono l'unica cosa rimasta a unirli nel profondo: l'attaccamento viscerale al luogo della loro infanzia.

  • Regia:

David Oelhoffen

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

MANUEL MARCO

Matthias Schoenaerts

ALESSIO CIGLIANO

DRISS

Reda Kateb

MASSIMO LODOLO

IMRANE MOGALIA

Adel Bencherif

RUGGERO ANDREOZZI

FOUAD

Sofiane Zermani

DAVID VIVANTI

MOUNIA

Sabrina Ouazani

GIANNA GESUALDO

MANON

Gwendolyn Gourvenec

ELEONORA RETI

REMI RUFO

Nicolas Giraud

DANIELE DI MATTEO

FERNANDEZ

Yann Goven

LUCA GRAZIANI

RAJI

Ahmed Benaissa

PIETRO BIONDI

MARC

Marc Barbé

 

NOURI

Omar Salim

 

YACINE

Adem Benosmane

 

IVAN

Noah Benzaquen

 

GAELLE

Michèle Bréant

 

JEAN-MARC FURLAN

Guillaume Verdier

 

IKKEN

Mustapha Benstiti

 

CARMINATI

Simon Ferrante

 

PADRE DI DRISS

Zuber Abdelli

 

MADRE DI DRISS

Tassadit Kouissi Guetchoum

 

  • Altri titoli:

Close Enemies

  • Durata: 111'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Produzione: MARC DU PONTAVICE PER ONE WORLD FILMS
  • Distribuzione: EUROPICTURES (2019)
  • Data uscita 28 Marzo 2019

NOTE

- IN CONCORSO ALLA 75. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2018).

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : I fratelli nemici sono due attori sopraffini : Reda Kateb e Matthias Schoenaerts. Il primo era gia’ stato protagonista del precedente film di David Oelhoffen Loin des hommes. Questo “Fratelli Nemici” e’ un film di genere. Un Polar classico. Perfetto nella costruzione dei caratteri e nell’incedere della storia. Il film vince ed avvince. Travolgendo la relativa prevedibilita’ con una straordinaria forza espressiva.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5/8

 

 

REF N. 49/2019

Breaking In

USA - 2018

Quando i suoi due figli vengono presi in ostaggio, intrappolati in una casa progettata per essere impenetrabile, Shaun Russell farà di tutto per liberarli.

  • Regia:

James McTeigue

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

SHAUN RUSSELL

Gabrielle Union

LAURA ROMANO

EDDIE

Billy Burke

CHRISTIAN IANSANTE

DUNCAN

Richard Cabral

CORRADO CONFORTI

JASMINE RUSSELL

Ajiona Alexus

MARGHERITA DE RISI

GLOVER RUSSELL

Seth Carr

LUCA TESEI

JUSTIN RUSSELL

Jason George

 

MAGGIE HARRIS

Christa Miller

 

SAM

Levi Meaden

SIMONE CRISARI

PETER

Mark Furze

EMILIANO COLTORTI

ISAAC

Damien Leake

 

  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Specifiche tecniche: ARRI ALEXA MINI, COOKE ANAMORPHIC/I SF PRIME LENSES, CODEX ARRIRAW (2.8K), (1:2.39)
  • Produzione: JAMES LOPEZ, WILLIAM PACKER, CRAIG PERRY, SHEILA TAYLOR, GABRIELLE UNION PER BREAKING IN PICTURES, WILL PACKER PRODUCTIONS
  • Distribuzione: UNIVERSAL PICTURES INTERNATIONAL ITALY
  • Data uscita 26 Luglio 2018

 

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film di genere thriller. Tensione alta, ma artificialmente prolungata in una serie di colpi di scena a ripetizione che non sempre trovano congruenza narrativa. E, soprattutto, faticano a trovare il finale.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 6.5

 

 

REF N. 50/2019  

The Great Buster: A Celebration

USA - 2018

'The Great Buster' celebra la vita e la carriera di uno dei cineasti più prolifici e influenti di Hollywood, Buster Keaton. Il restauro magistrale delle opere d'archivio fa vivere la magia di Keaton sul grande schermo, mentre le interviste ad amici, familiari, collaboratori e a uno stuolo di artisti profondamente influenzati dalla singolarità della sua visione ritraggono approfonditamente una vita e un personaggio la cui complessità, audacia e grazia furono eguagliate dalla grandezza delle opere da lui realizzate. L'excursus compiuto da Bogdanovich all'interno degli archivi di Keaton rivela un artista visionario che, per il gusto di una risata, mise in gioco tutto in film amati come 'The General' (1926), 'Steamboat Bill Jr.' (1928), 'Sherlock Jr.' (1924) e molti altri.

  • Regia:

Peter Bogdanovich

  • Attori:

Peter Bogdanovich

- Narratore (voce),

Mel Brooks

- Se stesso,

Bill Hader

- Se stesso,

Werner Herzog

- Se stesso,

Buster Keaton

- (filmati di repertorio),

Nick Kroll

- Se stesso,

Carl Reiner

- Se stesso,

Cybill Shepherd

- Se stessa,

French Stewart

- Se Stesso,

Quentin Tarantino

- Se stesso,

Jon Watts

- Se stesso,

James Curtis

- Se stesso,

James Karen

- Se stesso,

Dick Van Dyke

- Se stesso,

Johnny Knoxville

- Se stesso,

Paul Dooley

- Se stesso,

Bob Borgen

- Se stesso

  • Durata: 102'
  • Colore: B/N-C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: COHEN MEDIA GROUP

Nascondi

NOTE

- PRESENTATO ALLA 75. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2018), HA VINTO IL PREMIO 'VENEZIA CLASSICI PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA'.

CRITICA

"(...) «ritratto» di Buster Keaton realizzato da Peter Bogdanovich (a cui si deve 'Il cinema secondo Orson Welles' lettura obbligata e non solo per prepararsi a 'The Other Side of the Wind') che è una magnifica (e dolente) lezione di cinema, a cominciare dal conflitto sempre attuale tra controllo produttivo e necessaria indipendenza." (Cristina Piccino, 'Il Manifesto', 31 agosto 2018)

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film del grande Peter Bogdanovich, che e’ una vera lezione di cinema. La lezione di Buster Keaton, che e’ stato un genio assoluto della settima arte. E’ stato l’inventore di gag mitiche, che sono state riprese piu’ volte nel cinema che lo ha seguito. Una per tutte : l’esplosione a seguito dell’inavvertito appoggio di un piede sul meccanismo di innesco, ripreso, tra gli altri, dal celeberrimo Hollywood Party di Blake Edwards. Oppure la facciata di una casa che crolla addosso all’attore, che rimane illeso perche’ in corrispondenza di una finestra aperta. Ed ancora una infinita’ di invenzioni, come i meccanismi a fune per passarsi sale, bibite e condimenti a tavola senza doversi alzare. Ed ancora il treno che sta per investire una autovettura e poi sfila via su altro binario. La giacca appesa d un filo con la molletta con l’attore dentro. Le scarpe che restano incollate a terra. Le candid camera. E chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Buster Keaton aveva poi una qualita’ supplementare rispetto ad altri grandi cineasti : uno straodinario controllo del suo corpo. Che ne ha fatto uno degli stunt di se’ stesso piu’ famoso ed efficiente della storia del cinema. Un autore che ha isprato tutti e di tutto. Dai cartoons di Bugs Bunny, alla faccia di pietra di Spiderman. La maschera tragicomica piu’ grande della storia dle cinema. Cui rimanda il nostro Valerio Mastandrea, forse l’erede piu’ aderente a livello espressivo. Film imprescindibile. Per cinefili e non.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 9

 

 

REF N. 51/2019

Gauguin a Tahiti - Il Paradiso Perduto

ITALIA - 2019

Un viaggio alla ricerca del paradiso perduto, tra i luoghi che Paul Gauguin scelse come sua patria d'elezione e attraverso i grandi musei americani dove sono custoditi i suoi più grandi capolavori. Sulle tracce di una storia che appartiene ormai al mito e sulle tracce di una vita e una pittura primordiali.

  • Regia:

Claudio Poli

  • Attori:

Adriano Giannini

  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: 3D PRODUZIONI, NEXO DIGITAL
  • Distribuzione: NEXO DIGITAL
  • Data uscita 25 Marzo 2019

- REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI INTESA SANPAOLO.

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film che racconta un artista globale , prima della globalizzazione. Con stile ricercato. Un ritmo inusitatamente levato per un documentario. Cosi’ da ottenere l’attenzione costante dello spettatore. Impreziosisce l’attivo ruolo attoriale di narratore di Adriano Giannini. Una chicca da non perdere, per gli amanti del bello.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 8

 

 

REF N. 52/2019

Peppermint - L'angelo della vendetta

USA - 2018

Una giovane madre Riley North diventa un assassina per vendicarsi delle persone che hanno ucciso il marito e la figlia, nonché del poliziotto e del giudice corrotti che hanno contribuito alla loro scarcerazione.

  • Regia:

Pierre Morel

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

RILEY NORTH

Jennifer Garner

ELEONORA DE ANGELIS

DET. STAN CARMICHAEL

John Gallagher Jr.

EDOARDO STOPPACCIARO

DET. MOISES BELTRAN

John Ortiz

PASQUALE ANSELMO

DIEGO GARCIA

Juan Pablo Raba

ALESSIO CIGLIANO

AG. LISA INMAN

Annie Ilonzeh

CHIARA GIONCARDI

SALAZAR

Richard Cabral

GIUSEPPE IPPOLITI

AG. BARKER

Method Man

ALBERTO ANGRISANO

CORTEZ

Ian Casselberry

FRANCESCO VENDITTI

SAM

Tyson Ritter

PAOLO MACEDONIO

PEG

Pell James

BARBARA DE BORTOLI

CHRIS NORTH

Jeff Hephner

FRANCESCO BULCKAEN

CARLY NORTH

Cailey Fleming

CLOE' MARI

MICKEY

Chris Johnson

DODO VERSINO

MARIA

Kyla Drew

CHIARA FABIANO

JOSE

Gustavo Quiroz

ALESSIO MORESE

ORTEGA

Michael Reventar

RICCARDO SCARAFONI

MARVIN

John Boyd

DANIELE GIULIANI

TORRES

Johnny Ortiz

GABRIELE VENDER

ROBERT HENDERSON

Michael Mosley

ANDREA LAVAGNINO

GIUDICE JAMES STEVENS

Jeff Harlan

AMBROGIO COLOMBO

ANALISTA

Caspar Brun

GABRIELE MARCHINGIGLIO

DOTTORESSA

Erin Carufel

MELISSA MACCARI

DETECTIVE

Mario Cortez

DARIO OPPIDO

AG. JONES

 

GIANFRANCO MIRANDA

SIG. WATSON

 

SILVIO ANSELMO

BRYAN

 

GUIDO DI NACCIO

  • Durata: 101'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, DRAMMATICO, THRILLER
  • Produzione: GARY LUCCHESI, TOM ROSENBERG, RICHARD S. WRIGHT, ERIC REID PER HUAYI BROTHERS
  • Distribuzione: UNIVERSAL PICTURES, LUCKY RED IN ASSOCIAZIONE CON 3 MARYS ENTERTAINMENT (2019)
  • Data uscita 21 Marzo 2019

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Per non abbandonare la proiezione prima della fine, in gesto di protesta , bisogna mettersi l’animo in pace non pretendere dal film credibilita’. Potra’ mai una impiegata di banca, ancorche’ (comprensibilmente) “incazzata nera” e dopo 5 anni di addestramento, prevalere su decine di malavitosi armati e professionisti dello scontro fisico, essere accoltellata, colpita violentemente, praticamente a morte, risuscitare ogni volta? La risposta del film e’ affermativa. Una volta che vi siate predisposti ad accettare queste continue rotture della credibilita’, il film funziona. Il regista francese Pierre Morel e’ uno specialista del genere. E Jennifer Garner non e’ nuova a ruoli molto fisici e se la cava bene. Per gli amanti del genere si puo’ dunque trangugiare (e dimenticare) in fretta.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7/7.5

 

 

REF N. 54/2019

The Prodigy - Il Figlio del Male

The Prodigy

2019

Sarah è preoccupata per il comportamento inquietante del figlio di 8 anni Miles: la giovane madre, infatti, teme che qualcosa di soprannaturale possa essersi impossessato del bambino. Decide quindi di farlo ipnotizzare, scoprendo così che un demone ha scelto il corpo di suo figlio per manifestarsi.

  • Regia:

Nicholas McCarthy

  • Attori:

PERSONAGGI

INTERPRETI

DOPPIATORI

SARAH BLUME

Taylor Schilling

FRANCESCA FIORENTINI

MILES BLUME

Jackson Robert Scott

GABRIELE MEONI

MILES a 5 anni

David Kohlsmith

 

JOHN BLUME

Peter Mooney

DAVID CHEVALIER

ARTHUR JACOBSON

Colm Feore

STEFANO DE SANDO

MARGARET ST. JAMES

Brittany Allen

GEORGIA LEPORE

DOTT.SSA ELAINE STRASSER

Paula Boudreau

MARINA GUADAGNO

EDWARD SCARKA

Paul Fauteux

 

REBECCA

Oluniké Adeliyi

 

ZOE

Elisa Moolecherry

MAURA CENCIARELLI

DOTT. KAGEN

Martin Roach

ALESSANDRO BALLICO

  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR, THRILLER
  • Produzione: TARA FARNEY, TRIPP VINSON PER ORION PICTURES, VINSON FILMS, XYZ FILMS
  • Distribuzione: EAGLE PICTURES
  • Data uscita 28 Marzo 2019

- PRODUTTORI ESECUTIVI: JEFF BUHLER, TARA FARNEY, DANIEL BEKERMAN.

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Per gli amanti dell’horror, questo film rasenta la perfezione. Niente fa piu’ paura di un male assoluto che si annida dietro gli occhi teneri di un bambino. Il film ripetta le regole del genere. Con un crescendo di tensione e di paura. Fino ad un colpo di scena finale la cui efficacia finisce con il prevalere sulla prevedibilita’.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5

 

 

REF N. 55/2019

Detective per caso

ITALIA - 2018

Giulia e Piero sono cugini. Cresciuti insieme, si sono considerati sempre come fratelli. Lei è un po' goffa, naif, e golosissima di dolci. Sogna di fare la detective da quando era piccola, ma non ha mai avuto il coraggio di farlo veramente. Lui, preciso e un po' cinico, lavora nella ferramenta del padre. Come ogni venerdì, Giulia, Piero e il loro gruppo di amici sono alla discoteca San Salvador. Mentre i ragazzi ridono e scherzano, una bella ragazza si fionda fuori dalla cucina dopo una furiosa litigata con Alex, uno dei proprietari. Si tratta di Marta, nota ad alcuni dei ragazzi come una poco di buono con problemi di droga. Mentre i ragazzi proseguono la loro serata, Piero lascia il locale e scompare. Poco dopo verrà accusato di essere il responsabile di una rapina. Convinta dell'innocenza del cugino, Giulia inizia la sua personalissima indagine per scagionarlo...

  • Regia:

Giorgio Romano

  • Attori:

Emanuela Annini

- Giulia,

Alessandro Tiberi

- Piero,

Giulia Pinto

- Valeria,

Giordano Capparucci

- Panico,

Matteo Panfilo

- Sandro,

Giuseppe Rappa

- Oreste,

Lorenzo Salvatori

- Antonio,

Tiziano Donnici

- Alex,

Massimiliano Bruno

- Poliziotto Surrozzo,

Tony Cairoli

- Se stesso,

Claudia Campagnola

- Cognata di Ivan,

Luca Capuano

- Giovanni,

Paola Cortellesi

- Ispettore Bellamore,

Paola Tiziana Cruciani

- Mamma di Ivan,

Stella Egitto

- Marta,

Mario Ermito

- Il Medico,

Stefano Fresi

- Poliziotto Baldelli,

Mirko Frezza

- Ivan,

Claudia Gerini

- Detective Ramona,

Marta Iacopini

- Mamma di Valeria,

Lillo

- Zio Giuseppe,

Valerio Mastandrea

- L'Imbianchino,

Andrea Preti

- Detective Palmieri,

Carlo Reali

- Nonno Franco,

Rosaria Renna

- Se stessa,

Niccolo Torielli

- Luigi

  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: DANIELA ALLERUZZO, SUSI ZANON, GUIA INVERNIZZI CUMINETTI PER ADDICTIVE IDEAS SRL
  • Distribuzione: MEDUSA (2019)
  • Data uscita 18 Marzo 2019

- REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L'ARTE NEL CUORE ONLUS, CON IL SOSTEGNO DI FONDAZIONE ALLIANZ - UMANA MENTE, CON IL SUPPORTO DI SOULMOVIE, FBF FRAME BY FRAME.

- EVENTO SPECIALE ALLA XIII EDIZIONE DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA (2018).

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film di esordio di Giorgio Romano. Riuscito. Doppiamente, perche’ interpretato da ragazzi che hanno studiato recitazione e si sono preparati all’accademia L’Arte nel cuore, una Onlus che da tredici anni mette assieme aspiranti attori normodatati e persone cosiddette “diverse”, consentendo a tutti, allo stesos modo, di esprimersi artisticamente. Una scommessa vinta. Il film e’ interpretato da “diversi”, ma non tratta la diversita’. E’ una commedia brillante, con venature thriller, semplicemente interpretata da bravi attori che hanno studiato per fare questo. Punto. Il film funziona, diverte. E rompe un tabu’. Quello di prendere attori normodotati per fare i disabili quando li possono fare direttamente loro o, al contrario, prendere un attore “disabile” per interpretare un ruolo di un attore affermato. Viva le differenze!

Curiosita’ : al film hanno partecipato gratuitamente star del calibro di Claudia Gerini, Lillo, Valerio Mastandrea, Stefano Fresi, Paola Cortellesi, Massimiliano Bruno, Stella Egitto, Rosaria Renna e tanti altri, affiancando e senza mai rubare la scena agli attori dell’Accademia l’Arte nel cuore.

VALUTAZIONE SINTETICA : 7.5

 

 

REF N. 56/2019

"PENSIERO GIALLO"

DI PIERFRANCESCO CAMPANELLA: UN FILM GIRATO ANCHE IN UN HOTEL

Sinossi : E’ una notte buia e tempestosa, e dentro la stanza di un albergo disperso in una periferia italiana si sta consumando un delitto tragicomico: nulla di così grave, certo, questo fino a quando l’imprevisto non esita a farsi vivo. Lei, una scrittrice famosa, è nel mezzo di una piena crisi creativa ed il suo editore sta attendendo ormai da parecchio la sua ultima opera, perché i tempi stringono e la data di uscita si avvicina. Nonostante ciò, la donna non esita a sollazzarsi con i suoi passatempi e vizi particolari, tra cui un provino organizzato per conto di una splendida, giovane, bionda modella. Le basi per divertirsi ci sarebbero anche, e in tal modo anche l’ispirazione potrebbe tornare, ma quando si è delle gialliste di nota fama entrare a far parte di una delle proprie intricate trame, ma in modo molto inaspettato, è la cosa più assurda che possa capitare, e quello che succede alla nostra protagonista sarà il risultato di una catena di eventi dagli esiti esilaranti...

 

Interpreti :  nei panni della sfortunata giallista troviamo Luciana Frazzetto, Gianni Franco  riveste i panni dell’irruento e sventurato editore. ompletano il cast la presenza di Magda Lys, è la ragazza provinata, e, nei panni dell’amica di quest’ultima, Chiara Campanella, nipote del regista.

Soggetto a cura di Lorenzo De Luca, nome legato ai cinepanettoni di maggior successo (Natale sul Nilo, Merry Christmas, Natale in India), mentre fotografia e montaggio sono rispettivamente affidati ad Aniello Grieco e Francesco Tellico.

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film cortometraggio con piu’ di un difetto. Le recitazioni sono approssimative. Il film si dipana con una serie di siparietti con scarsi legami tra di loro. Alcuni tormentoni si ripetono un po’ ossesivamente. Il tono e’ ammiccantemente alla perenne ricerca del glamour. Ma, inaspettatamente, il film funziona. L’idea e’ buona. L’intreccio, per quanto paradossale, e’ divertente. E l’ironia e’ pregevole.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 7

 

 

REF N. 57/2019

STREPITOSAMENTE FLOP

ITALIA - 1990

Massimo, Alessio, Paolo, Milly e Cinzia sono amici da molto tempo. Decidono allora di vivere insieme in un casale di campagna. Pur aspirando a grandi mete, si ritrovano sempre a mani vuote. L'impatto con il mondo del lavoro non risulta a loro molto facile.

  • Regia:

Pierfrancesco Campanella

  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Produzione: SAGITTARIO FILM
  • Distribuzione: SIRIO FILM

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Film dimenticato. Giustamente. E’ un film sgangherato. Con recitazioni imbarazzanti quanto le connesisoni logiche. Sfugge la motivazione del tentativo di resuscitare il film dopo decenni di meritato oblio.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 5

 

 

REF N. 58/2019

Sara e Marti - Il Film

ITALIA - 2019

 

Sara e Marti sono due sorelle. Cresciute a Londra, si sono trasferite insieme al padre a Bevagna, un piccolo borgo medievale nel cuore dell'Umbria, dove hanno iniziato una nuova vita...

  • Regia:

Emanuele Pisano

  • Attori:

Aurora Moroni

- Sara,

Chiara Del Francia

- Marti,

Antonio Nicotra

- Saro,

Gabriele Badaglialacqua

- Luca,

Luigi De Giuseppe

,

Guido Laudenzi

,

Federico Pellitteri

- Mimmo,

Leonardo Decarli

- Se stesso

  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: DCP
  • Produzione: STAND BY ME
  • Distribuzione: WALT DISNEY PICTURES ITALIA
  • Data uscita 14 Marzo 2019

CRITICA

"Sara e Marti, serie Tv per ragazzine, già arrivata alla seconda stagione, viene consacrata da un film. (...) Un plauso alle due interpreti che recitano