A Vida Invisível de Eurídice Gusmão

REF N. 105/2019

The Invisible Life

A Vida Invisível de Eurídice Gusmão

BRASILE - 2019

Euridice e Guida sono due ragazze che crescono nella stessa famiglia rigida e conservatrice. Quando Guida fugge una notte per incontrare il suo amante, Euridice acconsente di reggerle il gioco. Guida però non farà ritorno, sceglierà di sposarsi all'estero e la lontananza tra le due sorelle diventerà presto un abisso insuperabile quando il padre di entrambe deciderà di eliminare la peccatrice Guida dalla memoria della famiglia, impedendole di avere qualunque contatto con sua sorella.

Regia:

Karim Aïnouz

  • Attori:

Fernanda Montenegro

- Eurídice Gusmão,

Carol Duarte

- Eurídice giovane,

Julia Stockler

- Guida Gusmão,

Gregório Duvivier

,

Bárbara Santos

,

Maria Manoella

,

Nikolas Antunes

- Yorgus

  • Altri titoli:

The Invisible Life of Eurídice Gusmão

  • Durata: 145'
  • Colore: C
  • Genere: BIOGRAFICO
  • Tratto da: libro "The Invisible life of Eurídice Gusmão" di Martha Batalha
  • Produzione: RODRIGO TEIXEIRA PER RT FEATURES

Nascondi

NOTE

- IN CONCORSO AL 72. FESTIVAL DI CANNES (2019) NELLA SEZIONE 'UN CERTAIN REGARD'. PREMIO MIGLIOR FILM CERTAIN REGARD

VALUTAZIONE MINIMA CRITICA DI CATELLO MASULLO : Un altro dei premi di Cannes 2019 che trovo ingiustificato, seppure nella rassegna collaterale Un Certain Regard. Un film sopravvalutato. Molto carnale e fisico. Ma due ore e 25 minuti per un solo, unico, seppur intenso, momento di commozione, mi sembrano francamente troppe.

La storia, tratta dal romanzo omonimo di Martha Batalha, caso letterario in Brasile negli ultimi anni, ci racconta una storia che si ripete, quella delle donne vittime del sistema repressivo maschile. E che trova la sua attualità nelle vicende politiche che hanno portato al potere in Brasile Bolsonaro, il quale ha riaffermato le posizioni tradizionaliste e maschiliste di quella cultura.  

VALUTAZIONE SINTETICA : 6.5