Il prescelto (The wicker man) PDF Stampa E-mail
SCHEDA VALUTAZIONE FILM

TITOLO: IL PRESCELTO (THE WICKER MAN)
REGIA:  NEIL LABUTE
INTERPRETI PRINCIPALI: NICOLAS CAGE, ELLEN BURSTYN
ORIGINE: USA
DISTRIBUZIONE:  MEDUSA
DURATA: 97’
SOGGETTO: THRILLER / HORROR

Note: DA SEGNALARE PER:

Un agente di polizia (Cage), assiste ad uno spaventoso incidente stradale che diventa il suo incubo ricorrente. Riceve una lettera dalla sua promessa sposa, che lo aveva abbandonato anni prima senza spiegazioni, e che gli chiede aiuto perché la sua bambina sarebbe stata rapita. Il poliziotto si reca nell’isola sperduta in cui la giovane mamma vive, in una strana comunità matriarcale, completamente isolata dal mondo, dominata da una sorta di sacerdotessa (Burstyn). L’agente inizia le indagini in un clima ostile e fortemente omertoso. Riuscirà infine a trovare la bimba, ma ...

 

Remake dell’horror “The wicker man” del 1973, con la regia di Richard Hardy e con l’icona Christopher Lee nel ruolo del cattivo. Il 43-enne regista di Detroit, Neil LaBute, realizza il maggior fiasco della sua pur fortunata carriera di filmaker (“Nella società degli uomini”, “Amici e vicini”, ecc.). Massacra un soggetto che pure , sulla carta, avrebbe  potuto avere qualche elemento di interesse, con una regia piatta e senza tensione. Improbabile, con elementi ultronei, come l’incubo ricorrente , il cui legame con la storia si aspetta inutilmente per tutto il film. Che segna, oltre tutto, una delle peggiori interpretazioni della carriera di Nicolas Cage. Peraltro il più sopravvalutato attore di Hollywood. Dotato di un’unica (in)espressione facciale e la cui maggiore qualità resta quella di essere nipote di Fancis Ford Coppola: Un protagonista inadeguato, per una storia inconsistente, con una  direzione al limite dell’inesistente.

VALUTAZIONE SINTETICA: Una stella ed un quarto.


VALUTAZIONE:

DA NON PERDERE ****

INTERESSANTE  ***

DISCRETO **                                    X

DA EVITARE  *                                   X

 

11 dicembre 2006

LAURA FERRETTI



  Commenta per primo questa recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

Autenticati o registrati.

 
Pros. >
 
© 2021 Il Parere dell ingegnere

Il Parere dell'Ingegnere è una testata giornalistica registrata con Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 500 del 29/12/2006
ISSN 2281-5554